News

Under 14 Allievi - reazione di orgoglio

domenica 19 luglio 2020

Una super prestazione fatta di cuore e carattere non ha comunque evitato la sconfitta 11-10 contro i pari età del San Lazzaro Bianchi nella partita giocata giovedì 16 a San Lazzaro.

Sotto anche di 6 lunghezze, i nostri ragazzi sono riusciti a pareggiare nell’ultimo attacco ma qualche piccola disattenzione ha permesso ai nostri avversari di segnare il punto della vittoria quando tutti i presenti erano già ormai convinti che per risolvere la contesa occorressero gli extra-inning.

La reazione di orgoglio ha comunque reso molto felici gli allenatori che hanno visto una squadra, seppur con alcune defezioni, molto in palla ed il che lascia ben sperare per il resto della stagione che ora recita 2 vittorie e 1 sconfitta.

Prossimo impegno mercoledì 22 tra le muro amiche contro il Modena partita in cui i nostri ragazzi vorranno di sicuro vendicare la sconfitta subita dai loro compagni dell'Under 15 un paio di settimane fa.




Under 15 col vento in poppa

domenica 19 luglio 2020

Finalmente una bella vittoria a fare da sfondo ad una bellissima prestazione sia in attacco (tante valide) che in difesa (zero errori!!).

La partita contro gli Athletic’s giocata domenica 19 ha visto il tabellone recitare 8-4 per i nostri colori.

Solidità sul monte (ottimo il lanciatore partente ed i rilievi in grande spolvero) e concretezza sul piatto di battuta sono stati gli ingredienti principali di questa bellissima vittoria a cui vanno aggiunti una difesa molto attenta ed organizzata ed una corsa tra le basi molto efficace in attacco.

Bravi ragazzi… il campionato è ancora lungo!

Domenica 26 sarà la volta del San Lazzaro far visita ai nostri Pellerossa! (n.d.r. la partita infrasettimanale di giovedì 22 contro il Pianoro è stata rinviata al 3 settembre per mancanza di atleti)




Serie C.. sinonimo di manifesta

domenica 19 luglio 2020

Tutto facile in Via Punta!

Potrebbe essere questo il titolo che descrive perfettamente quanto accaduto domenica 19 sul diamante di casa dove a far visita ai ragazzi di Pedro Azcuy è arrivata la compagine del Minerbio.

Una partita a senso unico terminata al 7° inning per manifesta quando il tabellone recitava 15-4 per i nostri Pellerossa.

Un granitico Luca Freddi (che si dimostra ancora una volta “illegale” in questa categoria) che per 6 inning ha concesso davvero poco alle mazze avversarie ha permesso al rilievo Gianmaria Berno di chiudere la contesa senza troppi patemi.

In attacco, contrariamente a quanto accaduto la settimana precedente, le nostre mazze hanno fatto sentire il “peso” alla difesa avversaria inanellando una bella serie di valide.

Prossimo impegno domenica 26 sul campo di “Valmarana” dove ad attenderci ci sarà il Sasso Marconi ancora fermo a zero vittorie.




Under 12 è tutta esperienza

domenica 19 luglio 2020

Doppio impegno settimanale per i nostri piccoli Pellerossa.

Mercoledì 15 hanno affrontato nella trasferta più lunga della stagione i piccoli atleti del Modena.

In una partita a senso unico terminata col punteggio di 23-6, i nostri ragazzi hanno comunque fatto vedere che gli allenamenti settimanali iniziano a dare i primi frutti. Nessuna paura sul piatto per tutti gli atleti che hanno sempre “scheggiato” la pallina ma nulla hanno potuto contro la forte difesa modenese.

Sabato 18 sono invece stati i Dustbins a far visita ai nostri ragazzi sul diamante di Punta.

Causa ferie o infortuni i ragazzi si sono presentati in 9 (numero legale) ma hanno combattuto egregiamente contro una squadra che ha dalla sua il vantaggio di giocare assieme già da 3-4 anni.

La partita è servita anche agli allenatori per sperimentare nuovi ruoli e giochi dando piena soddisfazione nel box di battuta.

Prossima partita ancora in casa sabato 25 contro i temibili Athletic’s.




Una squadra tutta imolese in 5 anni

giovedì 27 febbraio 2020

Slittata la presentazione ufficiale, in programma per il 29 gennaio alla tensostruttura di via Puccini, causa Coronavirus – l’ordinanza del 23 febbraio scorso ha sospeso tutte le manifestazioni sportive almeno fino al primo marzo –la Tozzona Baseballha deciso comunque di svelare i progetti per la stagione che, ufficialmente, inizieràil 5aprile col campionato di serie C e con i tornei giovanili. Proprio il potenziamento di quel settore è l’obiettivo principale della compagine guidata da Orazio Capelli.

Come spiegato dallo stesso presidente, “in questo sport non è inusuale che giovanili e prima squadra siano formalmente due distinte società”.

Nel 2018, quando, nonostante la vittoria del campionato di A2, i Redskins, guidati daMauro Poli, hanno deciso di ripartire dalla serie C, “molti ragazzi hanno comunque deciso di restare con noi. A livelli giovanile siamo riuscii, nonostante l’annata sfortunata, a creare un’under 12 e un’under15. Asettembre abbiamo deciso di rafforzare ulteriormente il settore, convinti che tra quattro, cinque anni, molti di questi giovani andranno a comporre l’ossatura della prima squadra”.

E’ bene chiarirlo, se anche i Redskins dovessero vincere il campionato di serie C, “per qualche anno resteremo in quella categoria”. Una categoria che non appartienead Imola ealla sua storia recente, “ma con l’obiettivo di tornare ai vertici nazionali con una formazione composta, nella maggior parte dei suoi elementi, da giocatori imolesi. Così come è stato per la generazione a cavallo degli anni Ottanta e Novanta. Solo in quegli anni sono nati giocatori eccezionali come Cortini, Vignali, Poli e Bassani”.

Un progetto a medio-lunga scadenza, insomma. Sono 40 circa, i ragazzi che fanno parte della Tozzona Baseball, compreso il gruppo proveniente da Castel San Pietro, cui si aggiungono i 15 – con alcuni cavalli di ritorno – della serie C. “Per questo, visti i numeri – spiega il direttore tecnico e selezionatore dell’under 12 regionale Francesco Lamanuzzi – oltre all’under 12 e all’under 15 abbiamo attivato anche l’under 14, che comprende i giocatori dell’ultimo anno under 12 e i primi due di under 15. Diamo ai ragazzi la possibilità di disputare un doppio campionato. Un impegno, ma anche un modo di crescere. Per loro, ma anche per tecnici e dirigenti”.

Solo l’Emilia Romagna, oggi, rappresenta il 50 per cento del baseball nazionale di livello. “L’asse della via Emilia è forte. C’è da essere orgogliosi, ma anche preoccupati. Perché basta uscire dai confini regionali che la qualità cambia radicalmente. Fare sport, in Italia, è complicato, farlo a livello dilettantistico ancor di più. Farlo a livello dilettantistico giovanile è un’impresa titanica”.

La settimana, forzata, di stop per l’emergenza Covid-19 hainevitabilmente rallentato gli allenamenti e le attività già programmate, “e non va dimenticato che i giovani – prosegue Lamanuzzi – sono velocissimi nell’apprendere, ma anche nel dimenticare. Questo era il momento in cui, specie per l’under 14 e 15, avevamo aumentato i carichi di lavoro e potenziamento della velocità. In più erano programmate le prime uscite sul campo. Per molti under 12 sarebbe stato l’esordio”.

Al netto di ulteriori rinvii, dalla prossima settimana l’attività riprenderà regolarmente. Così da prepararsi al meglio all’esordio del primo weekend di aprile. “L’under 14 – confermaRiccardo Soglia, consigliere e dirigente del settore giovanile – giocherà di mercoledì, l’under 12 il sabato (e sarà inserita in un girone unico a 11 squadre da Modena a Imola), l’under 15 di domenica.La serie C, salvo imprevisti, inizieràil 5aprile e scenderà in campo la domenica pomeriggio. Abbiamo stilato un piano di tornei estivi così da consentire loro di disputare tra le 40 e le 50 partite da qui a settembre”.

Da segnalare, in particolare, il 20 e il 21 giugno la seconda edizione del torneo Tozzona Imola Baseball, riservato alle categorie under 12 e under 15. “Speriamo che il tempo, quest’anno, ci assista”.



Giacomo Casadio – Nuovo Diario Messaggero

Baseball 2020

giovedì 27 febbraio 2020

Gli allenamenti, sotto la nuova struttura della Tozzona, sono già cominciati per i Redskins Imola Baseball che si apprestano a disputare il secondo campionato in serie C dopo i fasti dell'A2. I Redskins, dopo aver conquistato lo scudetto di categoria nel 2017 e il diritto all'A1 anche nel 2018 hanno scelto di retrocedere per le difficoltà a sostenere costi sempre più onerosi in campionati mal gestiti dalla propria Federazione. In serie A1 c'è confusione perché almeno una squadra non da garanzie di poter disputare il campionato, in A2 e in B calano le squadre o spariscono e sa va bene si ritrovano in serie C, per cui è sembrata giusta una “pausa di riflessione” in cui far crescere le giovanili. Il programma sarà il seguente: i Redskins schiereranno squadre Under 12, 14 e 15 con giocatori giovanissimi che entreranno nella rosa della prima squadra, come Daniel Rico, Francesco Cassani e Pietro Pasquali, tutti del 2004. Altri, ultimo anno U15, possono giocare in C come Andrea Recchini e Simone Turrini. Ilaria Nanni avrà il doppio tesseramento con il New Bologna Softball e farà parte della nazionale femminile U15. E' stato reso noto il girone in cui la squadra imolese è inserita assieme a Godo2, Virtus Ozzano, Rimini'86, Minerbio, Titano San Marino, Junior Rimini 2 e Torre Pedrera 2. Ci sono seconde squadre di quelle che giocano in campionati superiori e ciò significa un buon livello. Il cubano Pedro Azcuy sarà ancora l'allenatore della serie C con la supervisione di tutte le squadre di Francesco Lamanuzzi, uno dei fondatori dei Redskins anni'80 e tecnico federale per l'Emilia-Romagna. William”Guch” Guccini, coach in C, è impegnato anche a far crescere la realtà del “batti e corri” a Castel San Pietro, dove l'8 marzo si disputerà un torneo U12 indoor. La squadra di serie C ricalcherà quella della passata stagione con i cavalli di ritorno Fabio Lentini e Andrea Coroli mentre Marino Salas, sempre vicino alla società, dopo un anno a San Giovanni in Persiceto con gli Yankees tornerà in rossoblù ma non sul mound, trovando un suo spazio all'esterno o in diamante. Il play ball sarà il primo week end di aprile  e in preparazione si giocheranno amichevoli a Modena (15 marzo), con una rappresentativa nazionale femminile (22 marzo) e ad Imola con San Lazzaro il 29 marzo.



Nino Villa

Triangolare Under 12 a Castel San Pietro

lunedì 24 febbraio 2020

Domenica 8 marzo 1a edizione del Triangolare Indoor categoria Under 12/Esordienti a Castel San Pietro che vedrà i nostri Indiani opposti al Ravenna Baseball e al Ferrara Baseball Softball Club 

Vi aspettiamo numerosi!!




Torneo indoor under 12

lunedì 24 febbraio 2020

Si conclude con una doppia vittoria l’esperienza dei nostri piccoli Indiani della Under 12 al torneo indoor di Bologna.
Arrivati alle finali con lo score di 0 vittorie e 5 sconfitte, i ragazzi hanno dimostrato che il lavoro svolto in questo ultimo mese ha dato i suoi frutti per la piena soddisfazione dello staff tecnico che ha visto ripagati gli sforzi.
I tabellini recitano 13-1 contro la Virtus Ozzano e 14-4 contro il Sasso Marconi a dimostrazione che il lavoro svolto sui fondamentali di battuta è stato recepito dai ragazzi. Anche la difesa non ha commesso errori e ha limitato al minimo gli attacchi avversari.
Il torneo ha dato la possibilità ai parecchi nuovi atleti di misurarsi sul campo e di iniziare a mentalizzare il nostro bellissimo sport e li ha visti crescere partita dopo partita.

Adesso ci attende un mese pieno di amichevoli per arrivare alla prima di campionato (in programma sabato 4 aprile) e siamo sicuri che ci faremo trovare pronti all’appuntamento.

Nota di servizio: anche il Tozzona Baseball recepisce le indicazioni Regionali e sospende l’attività agonistica fino a domenica 1 marzo.







Google
 






GRUPPO FACEBOOK
Giovanili Redskins Tozzona Baseball Imola