News

Imola, i Redskins campioni d'Italia di baseball premiati in Comune

mercoledý 25 ottobre 2017

La squadra ha donato all'amministrazione una pallina autografata e la medaglia celebrativa

Imola, 25 ottobre 2017 - Ricevimento in comune a Imola per i Redskins, squadra che ha vinto il titolo italiano per la Serie A di baseball. Il sindaco Daniele Manca, l'assessore allo sport Davide Tronconi e il dirigente dell’Ufficio Sport, Stefano Mirri hanno accolto il presidente dei Redskins Mauro Poli e i dirigenti Claudio Cervellati, Ornella Billi, Orazio Capelli e Fausto Cortini, il manager Moreno Trombini, i coach Pedro Azcuy, Gianluca Poli, Sandro Spisni e tutti i giocatori autori della bella impresa.

Tra loro il lanciatore dominicano Marino Salas Ortega, ormai stabilitosi a Imola - i figli frequentano le scuole della città - vero dominatore del campionato: ha vinto tutte le partite in cui ha lanciato ed ha chiuso con una straordinaria media PGL (un calcolo che tiene conto dei punti subiti) di 0.36. I Redskins sono arrivati primi nel loro girone con 19 vittorie e 9 sconfitte, battendo poi in semifinale il Collecchio e nella finale il Castenaso. La squadra ha portato in dono coniata per la conquista del titolo. Da parte dell'Amministrazione comunale, una targa alla compagine imolese per il brillante risultato conseguito.




Redskins Campioni d'Italia di Serie A Federale

domenica 1 ottobre 2017

CASTENASO-REDSKINS 4-1  1-4

Al termine della serie REDSKINS-CASTENASO  3-1

REDSKINS CAMPIONI D'ITALIA DI SERIE A FEDERALE

Al termine di due combattute partite la squadra imolese del presidente Mauro Poli e del manager Moreno Trombini è diventata Campione d'Italia per la Serie A Federale, titolo previsto nel Regolamento Fibs, in quanto all'IBL vi si accede solo per requisiti economici e strutturali. Redskins e Castenaso hanno dato vita a belle partite di fronte a numeroso pubblico, come già era avvenuto nel week end imolese. Al pomeriggio, nella partita dei lanciatori italiani, buona prestazione nonostante la sconfitta di Luca Freddi (L; ip4; r 4; er 3; h 4; bb 3; k 2) non aiutato da una difesa con quattro errori, Luca Bortolotti (ip 3.1; h 2; bb 4; k 3) e Simone Grendene (ip 0.2; h 1). Grande partita del lanciatore avversario, Coco Dall'Olio che ha lanciato tutti i nove inning subendo solo un punto e cinque valide tra cui il triplo di Luca D'Amico, il doppio del fratello Andrea, il 2/3 di Focchi e una hit di Gnudi. Tre punti per Castenaso al 1°, anche per una giocata sbagliata in terza base anziché eliminare il corridore in prima base, un punto a testa al 3° e tante riprese in bianco fino alla fine. Festa rinviata alla sera dove si sono affrontati Eduardo Miliani e Marino "Monster" Salas (W; ip 9; r 1; er 0; h 5; bb 6; k 10; 13 partite vinte e 0 perse, più una "salvezza"), entrambi impegnati a finire la partita. Al 2° Paolino Tanesini ha spedito la pallina sul tetto della club house per un "solo homer" e successivamente è arrivato a punto anche Luis Sosa. Momenti di calo per entrambi i lanciatori ma stavolta la difesa imolese  ha sostenuto il proprio pitcher, compresa una splendida presa al volo di Luca D'Amico al 6°. Imola ha segnato  altri due punti al 9° complice l'unico errore degli emiliani e il solo errore rossoblu ha permesso a Castenaso di onorare la bandiera, poi l'ultima pallina si è spenta nel guanto di Coroli all'esterno sinistro ed è iniziata la festa. Le due finaliste hanno il diritto, per il 2018, di far parte della nuova Serie Nazionale ma il mondo del baseball naviga ancora in acque tempestose e non si sa come saranno strutturati i campionati. Sicuramente i Redskins resteranno in seconda divisione, onorando comunque il titolo conquistato al termine di una stagione esaltante.




Finali Play Off 2017 - gara 1 e gara 2

sabato 23 settembre 2017

REDSKINS-CASTENASO  5-3   8-6

Finalmente lanciatori italiani dei Redskins hanno mostrato il loro vero valore nella prima partita di finale del campionato di serie A, consegnando al manager Moreno Trombini una bella e convincente vittoria sabato pomeriggio. Luca Freddi (ip 5.2; r 1; er 1; h 3; bb 2; hp 1; bk 1; k 6) ha lanciato benissimo  ed è stato sostituito appena ha mostrato un leggero calo. Simone Grendene (W; ip 2; r 2; er 2; h 4; k 1) è risultato vincente mentre Davide Anselmi (S; ip 1.1; bb 1; k 3) ha ottenuto una preziosa salvezza senza subire valide. Anche il lanciatore emiliano "Coco" Dall'Olio ha tenuto bene per cinque inning, finché l'attacco rosoblù non ha trovato la chiave per colpire quattro valide consecutive (Focchi, Angrisano, Tanesini e L. Sosa) che, unite a due basi ball, hanno confezionato un inning da quattro punti. Quattro valide consecutive anche per Castenaso all'8° confezionavano una rimonta di due punti, non sufficiente a ribaltare il risultato. Angrisano ha chiuso a 2/5 e l'altra valida è stata di L.D'Amico. Domenica mattina Marino Salas (W; ip 5.1; r 6; er 5; h 7; bb 2; K 9) è partito sul monte imolese e dall'altra parte il cinquantatreenne Remigio Leal. Marino è apparso un po' contratto ed ha subito più pgl in questa partita che in tutto il campionato, compreso un fuoricampo da tre punti  al 4° inning del cubano Peraza. Imola aveva segnato quattro punti su Leal, uno in riposta all'home run sul rilievo Ramirez ed al 5° approfittava di un errore difensivo per segnare altri tre punti. Un erropre anche della difesa Redskins ha permesso a Castenaso di rifarsi sotto al 6° e Salas lasciava a Kevin Sosa (S; ip 3.2; h 3) mentre Miliani subentrava sul moe avversario. Il giovane venezuelano dei Redskins ha confezionato una preziosa salvezza senza subire segnature, facendo lavorare la difesa fino ad una difficile eliminazione al volo in territorio foul da parte di Davide Poli. Undici le valide per entrambe le squadre con L.Sosa a 3/5, A.D'Amico a 2/3, Gnudi 2/5, doppio per Angrisano e singoli di L.D'Amico, Focchi e Tanesini per Imola. Sabato e domenica prossimi, a Castenaso, il prosieguo della splendida stagione dei Redskins, mentre continuano le polemiche tra la Fibs e le squadre della Ibl su come sarà strutturato il massimo campionato 2018.




Redskins mai cosý in alto

domenica 10 settembre 2017

Collecchio-Redskins   11-10   0-10 (8°)   0-2 (6°)

Nella più che trentennale storia dei Redskins, fatta di molte promozioni e tanti play off, la squadra del presidente Mauro Poli e del manager Moreno Trombini non aveva mai conquistato il diritto di accedere alla massima divisione del baseball made in Italy. Questo perché, in una situazione in grande fermento, col presidente Fibs Marcon che vuole allargare il campionato e le società IBL (l'anno prossimo Serie Nazionale) che vogliono mantenere lo status quo ad otto squadre, la Circolare per l'Attività Agonistica 2017 prevede che le due squadre finaliste della serie A salgano alla serie superiore, ripristinando un criterio meritocratico che fu abolito dall'invenzione IBL-franchigie. Che poi Imola ci vada è un altro discorso. Poli ha dichiarato tempo fa che non è interessato, inoltre il campo non ha illuminazione - il comune non prevede di farla -, divide gli spogliatoi col tennis della Tozzona, viene irrigato a mano e il tabellone è incompleto. Però l'impresa sportiva dei ragazzi di Trombini rimane e si giocherà il titolo contro Castenaso che ha sconfitto il Jolly Rogers Grosseto, a riprova della superiorità del girone B a cui appartenevano emiliani e romagnoli. A Collecchio, che lamentava l'assenza di Flisi e Paolini impegnati nel Mondiale U18, i Redskins hanno perso la prima 11-10 dopo essere stati in vantaggio 9-3. I pitcher italiani, Turrini, Freddi, Bortolotti e Grendene si sono battuti benino contro i cinque schierati dai parmigiani, ma hanno dovuto soccombere quando la pioggia ha impedito a Grendene il pieno il controllo della palla e gli arbitri non hanno voluto sospendere. Salas ha chiuso la sua partita in anticipo all'8° ma Collecchio non ha schierato il suo straniero, Yepez, preservandolo per la bella. Kevin Sosa ha lanciato da par suo, aiutando anche la difesa con eliminazioni in terza e avviando due doppi difensivi, difendendo il vantaggio costruito dal doppio di Gnudi che ha portato a casa due punti al 1° inning. Salas comunque era già pronto per fare altri inning, se necessario. Al sesto il diluvio che ha allagato il campo e vista l'impossibilità di continuare, fine gioco e vittoria di Imola per regola. Nei tre incontri i Redskins hanno battuto di più, 32 valide contro 18 e tutto il line up si è distinto, con Andrea D'amico a 7/12. Sabato 23 e domenica 24 a Imola, sabato 30 ed eventualmente domenica 1 ottobre a Castenaso, le partite che decideranno la squadra campione della serie A.




I Redskins pronti per i play off a Collecchio

lunedý 4 settembre 2017

La preparazione dei Redskins non ha quasi conosciuto soste in vista dell'appuntamento di semifinale con Collecchio del 9 settembre. Sia il presidente Mauro Poli che l'allenatore Moreno Trombini sono molto soddisfatti dell'impegno profuso dai ragazzi : “Abbiamo fatto due amichevoli con Godo, che dovrà affrontare i play out con Oltretorrente, e Minerbio che hanno mostrato buone cose.  I lanciatori che escono da infortuni sono recuperati e c'è un forte spirito di squadra per cercare di fare meglio dell'anno scorso” afferma Poli. Anche Trombini mostra ottimismo : “Sono contento di quello che vedo per l'impegno di tutti. Il gruppo c'è e la voglia di fare bene è tanta”. Castenaso ha vinto il concentramento per definire la quarta semifinalista : “ Questo dimostra che il nostro girone era il più forte ed equilibrato se ben duesquadre sono in semifinale. E' stato un campionato duro con la sorpresa dell'eliminazione dei due team che avevano vinto negli anni precedenti, Bollate e Paternò e squadre forti, che hanno investito come Firenze, sono rimaste fuori. Adesso proviamo noi ad andare avanti”. L'anno scorso a Collecchio, nella seconda fase del campionato, le due squadre impattarono. I Redskins vinsero la prima partita 7-4 con Grendene, Lentini e Turrini (W) sul monte ma persero la seconda al 10° per 1-0. Poi vinsero il girone della seconda fase. Collecchio può contare su un ottimo lanciatore venezuelano, Jesus Maria Yepez Alvarez, che ha chiuso con 1.05 pgl, 10-2 W-L e 179 so. Anche il resto del monrte italiano non scherza con i vari Lorenzo Della Turca, Nicolas Giovannelli ed Edoardo Acerbo mentre nel box le cifre pendono a favore dei parmigiani con Cesare Astorri a 416 mb e Riccardo Flisi, Pietro Mantovani e Giacomo Fontano ben sopra i 300 mb. Imola risponde con Marino Salas Ortega (0.36 pgl , 12-0 W-L) e Kevin Sosa Silva (0.99 pgl 2-0 W-L) mentre in battuta solo Juan Pablo Angrisano è sopra i 400, Tanesini a 317 e Focchi 293 ma, come afferma Trombini, il girone B è stato il più equilibrato. Ci sono tutte le premesse per vedere dell'ottimo baseball nel diamante tra il Taro e il Baganza.




Redskins - Ronchi dei Legionari 0-13 (7░) 5-4

domenica 30 luglio 2017

Castenaso, che vince due partite a Verona, è seconda nel girone e disputerà la poule con Paternò e Nuova Città di Nettuno per stabilire la quarta semifinalista della serie A. Col primo posto già sicuro i Redskins rimaneggiati pareggiano con Ronchi, in uno scontro buono solo per le statistiche. Monte di lancio italiano ancora non a posto, con un piccolo pasticcio tecnico che costringe Bortolotti ad essere partente, mentre nel line up era scritto Anselmi. Ivan Lentini rileva e dopo undici anni in maglia Redskins scende tra gli appalusi e gli abbracci dei compagni di squadra. E'stata l'ultima partita in  regular season e farà il tecnico con le Blue Girls del softball bolognese. Buona prova di Simone Grendene ma la partita si chiude al 7°, con l'ottimo friulano Enrico Varin vincente con sole quattro hit al passivo. Pomeriggio con Kevin Sosa (ip 5.1; r 3; er 2; h 5; bb 2; bk 2; k 3) un po' contratto  che commette un balk e un WP, subendo due valide e due punti. Imola pareggia subito e passa avanti al 3° ma è raggiunta al 5°. Entra Marino Salas (W; r 1; er 0; h 2; bb 1; hp 1; k 6) ma la difesa non lo aiuta- ben cinque gli errori nella partita -e Ronchi sorpassa ancora al 9°. All'ultimo attacco i Redskins hanno il “giro buono” e Focchi (3/3) apre con una hit a sinistra. Angrisano, a zero fino a quel momento, trova un bel doppio a destra che porta a casa il veloce “rasta”. Dopo una base gratis a Tanesini e il K a Gelli, è Luis Sosa a trovare la valida per il punto del “gaucho” che da la vittoria. Andrea D'amico chiude a 2/4 con un doppio, Sosa 2/4, Luca D'amico un doppio  come Angrisano e Gelli 1/4. I Redskins restano l'unica squadra che non ha mai subito uno sweep, con  i due lanciatori stranieri che hanno vinto tutte le partite e restano sotto l'uno in media PGL: Kevins Sosa chiude con 0.99 (W 2; S 1; ip 45.2; r 7; er 5; bb 15; so 48; bk 2; wp 2; hp 2) mentre Marino Salas  scende a 0.36 (W 12; S 1; ip 75.2; h 30; r 9; er 3; bb 29; so 142; wp 4; hp 8). Adesso un mese di ferie con due amichevoli per non perdere il ritmo ed appuntamento il 9/10 settembre a Collecchio.

 

Risultati : Modena- Fiorentina 6-15 (10°) 4-12; Redskins-Ronchi  0-13 (7°)  5-4; Godo A's Bologna 7-6 (10°)  3-2; Verona-Castenaso 10-18  0-3.

 

Classifica : Redskins 692 (19-9); Castenaso, Fiorentina 607 (17-11); Ronchi 536 (15-13; Modena 500 (14-14); A'S Bologna 393 (11-17); Verona 357 (10-18); Godo 321 (9-19).

 

Il 26/09 si disputerà il concentramento in campo neutro tra Nuova Città nettuno, Castenaso e Paternò ed il 09/10 settembre si giocheranno le semifinali tra Collecchio-Redskins e Jolly Rogers Grosseto-vincente concentramento.




Coppa Italia Redskins-Castenaso 0-11 (7░) 4-3

lunedý 24 luglio 2017

Il terzo turno del minigirone di Coppa Italia ha promosso Castenaso a cui bastava una vittoria. I Redskins, già qualificati ai play off del campionato, hanno usato le partite per aumentare il numero di lanci dei recuperati Anselmi e Bortolotti e far giocare chi resta spesso in dug out. Buone prove di tutto il monte di lancio con un ottimo Kevin Sosa e buone prospettive anche per il recupero di Freddi per le partite di finale. Castenaso ha ottime probabilità di arrivare seconda nel girone per disputarsi con Nettuno Accademy e Paternò l'ultimo posto di semifinale. A tenere banco tra gli appassionati, purtroppo in netto calo, la proposta della presidenza Fibs per portare a dodici il numero di squadre in prima divisione (ex Ibl) già sdegnosamente rifiutato dalle “otto sorelle” che partecipano all'attuale Ibl. La Circolare di Attività Agonistica per la serie A recita “... le quattro finaliste del campionato 2017 vengono promosse in Ibl nel 2018...” ma le voci che circolano dicono che poche delle quattro sono interessate, con i costi attuali per sostenere un campionato superiore. Interpellato, il presidente Redskins Mauro Poli è stato chiaro :” Non possiamo permettercelo. E' già difficile sostenere un campionato di serie A ad alto livello per pensare ad un salto di categoria. Poi è ancora tutto in alto mare. L'anno prossimo faremo ancora la serie A, ma con investimenti minori”. Domenica prossima contro Ronchi dei Legionari i Redskins cercheranno di restare l'unica squadra che non ha subito sweep.

 

Prossimo turno : Modena-Firenze; Redskins-Ronch; Verona-Castenaso; Godo-A's Bologna.

 

Classifica : Redskins 692 (18-8); Castenaso, Fiorentina 577 (15-11); Modena, Ronchi 538 (14-12); A's Bologna 423 (11-15); Verona 385 (10-16); Godo 269 (7-19).




Modena-Redskins 8-5 0-2

domenica 16 luglio 2017

Con una sofferta vittoria nella seconda partita con Modena, i Redskins conquistano la certezza matematica di essere qualificati alle semifinali, in attesa di conoscere se sarà Collecchio o Paternò l'avversaria. Persa la prima, per le note carenze dovute a infortuni vari del monte di lancio italiano, dove i Redskins hanno subito un big inning da sei punti propiziati da due home run di Murari da tre e Frigeri da uno, mentre conducevano per 4-2. Turrini (ip 1; h 1; bb 2; so 1) risentiva di affaticamento dopo la partita con la Fiorentina, Grendene (ip 5; r 3; er 1; h 2; bb 5; so 3) il più positivo mentre Anselmi (L; ip 0.0; r 3; er 3; h 1; bb 2) a posto col fisico deve riprendere confidenza col monte. Da Ivan Lentini (ip 1; r 2; er 2; h 2) dopo una lunga carriera e molti infortuni non ci si poteva attendere il miracolo, mentre è stato positivo in chiave play off il rientro di Bortolotti (ip 1; bb 1; so 1). Anche Freddi dovrebbe recuperare in tempo per le sfide di settembre. Imola ha battuto di più con Angrisano, festeggiato da moglie e figli giunti in Italia, a 3/4 come L.Sosa, Gelli a 2/4 e singoli di Tanesini e A.D'Amico, ma le palline oltre la siepe erano gialloblù. Solita grande partita del duo latinoamericano imolese sul “monticulo”: partente Kevin Sosa (W; ip 5; h 4; bb 1; hp 2; bk 1; so 7) il cui pgl reale è di 0.67, mentre nelle statistiche ufficiali è più alto perché la partita d'esordio a Godo è stata attribuita erroneamente a suo fratello Luis. Anche Marino Salas (S; ip 4; h 2; so 8) con pgl di 0.37, è stato efficacissimo a confezionare la shout out mentre l'attacco è risultato asfittico contro due “draghi” del monte come Erik Soto (L; ip 5.2; r 1; er 1; h 4; bb 3; so 4) e Cipriano Ventura (ip 3.1; bb 1; so 2) che a 53 anni (a settembre) fa ancora la sua porca figura. Andrea D'Amico con 2/3 (un doppio) e singoli di Tanesini e Angrisano sono bastati per il 2-0 finale, complici un wp e un errore. Nel girone B, che appare il più equilibrato, resta aperta la lotta per la seconda piazza per accedere alla poule tra le seconde che designerà la quarta semifinalista: Castenaso inguaia la Fiorentina decimata dal giudice sportivo ed attende gli venga assegnata la partita persa con gli Athletic's, ancora in attesa di omologazione. Prima però dovrà anche fare lo sweep a Verona, dopo l'incontro di Coppa a Imola. Così non fosse si aprirebbero possibilità per Modena che incontrerà i toscani in via Minutara, prima in Coppa Italia poi in campionato. Meno chances per Ronchi, anche dopo la sconfitta in casa ad opera di un orgoglioso Godo. Giocherà le ultime partite contro i Redskins, che hanno come obbiettivo di restare l'unica squadra che non ha mai perso le due partite della giornata.

Risultati : A's Bologna-Verona 5-2  6-1; Ronchi-Godo 6-7  3-1; Modena Redskins 8-5  0-2; Fiorentina-Castenaso 5-11  1-4.

Classifica : Redskins 692 (18-8); Fiorentina 577 (15-11); Castenaso 560 (14-11); Modena, Ronchi 538 (14-12); A's Bologna 440 (11-14); Verona 385 (10-16); Godo 269 (7-19).

Prossimo turno : Modena- Fiorentina; Redskins-Ronchi; Godo-A's Bologna; Verona-Castenaso.




Statistiche Kevin Sosa 13-07-2017

giovedý 13 luglio 2017

Nonostante le numerose comunicazioni alla CNC affinché vengano corrette le statistiche del lanciatore Kevin Sosa Silva, tuttora gli viene accreditata una partita in meno, assegnata a suo fratello Jorge Luis Sosa Silva che gioca abitualmente interno/esterno. Si tratta del secondo incontro Godo-Redskins del 22/04/17, esordio per Kevin Sosa Silva, dove evidentemente il classificatore ufficiale ha confuso i nomi. Queste quindi le statistiche corrette del lanciatore imolese, tenendo conto che per le ultime due partite il box score non è ancora quello ufficiale.

Kevin Sosa Silva :

W/L 1/0 ; S 1 ; ip 35.1 ; h 17 ; r 4 ; er 3 ; bb 12 ; so 38 ; wp 2 ; hbp 2 ; era 0, 77.

Dopo l'incontro con la Fiorentina, ecco anche l'aggiornamento delle statistiche di Marino Salas Ortega :

W/L 11/0 ; ip 68 ; h 26; r 8 ; er 3 ; bb 28 ; so 128 ; wp 4; hbp 7 ; era 0,40.




Redskins - Fiorentina 5-6 (10░) 2-1

lunedý 10 luglio 2017

Oltre sette ore nella "caldera" della Tozzona per determinare il pari tra le prime della classe, risultato che lascia invariata la classifica. I risultati dagli altri campi sono a loro favore, anche se è sotto protesta il secondo incontro tra Castenaso e Athletic's. Al mattino Imola va in vantaggio 2-0 e un ottimo Turrini ( ip 6.2; r 2; er 2; h 6; bb 1; hp 3; bk 1; k 4) tiene bene fino al 6° . Nell'inning successivo, dopo un K ed un'eliminazione 1-3, subisce una valida e colpisce il battitore. Secondo i più avrebbe dovuto essere sostituito ma è restato sul monte dopo la vista, ed ha colpito un altro battitore, riempiendo le basi. Con Freddi (ip 0.0; bb 2) sono entrati i punti del pareggio per due basi ball, poi  si è infortunato, lasciando il posto all'esordio di Anselmi (ip 0.1; r 1; er 1; bb 2; k 1) che ha chiuso l'inning con un K. Imola aveva ristabilito le distanze ma anche Anselmi ha concesso due basi e subito un punto, forse non a suo agio per un esordio in un incontro così importante. Grendene (L; ip 3; r 3; er 3; h 3; bb 1; hp 1; wp 1; k 3) è partito bene ma ad un out dalla vittoria ha subito, con Varrà in base per scelta difesa, un doppio da Bonilla che ha permesso al velocisimo esterno sinistro viola –  all'inning successivo toglierà un probabile triplo ad Angrisano, sbattendo contro la recinzione ma con la pallina ben salda nel guanto – di segnare il pareggio. All'extrainning con Pinto in seconda e Monari in prima, dopo aver eliminato al piatto il pericoloso Bindi (3/5), prima un WP poi un HP hanno fatto entrare due punti senza valide, recuperati solo in parte dall'ultimo assalto rossoblù. Peccato, perché i Redskins hanno battuto di più: Focchi a 3/5 con un doppio, A.D'Amico 2/5 con un doppio, L.Sosa 2/4 e singoli di Tanesini, Angrisano Gnudi, Poli e Coroli. Inizio posticipato al pomeriggio con un  Salas (w; ip 9; r 1; er 1; h 10; bb 3; wp 1; k 12) un po' meno incisivo e la novità Ribeiro (ip 6; r 1; er 0; h 7; bb 3; k 6) sul monte viola. Primo inning e 1-1, poi lunga serie di zeri fino al 7° quando Tanesini viene graziato da una facile eliminazione in foul, batte valido a sinistra e arriva di misura a casa per il doppio di Juampy Angrisano. Sul mound intanto è salito Perez (L; ip 2; r 1; er 0; h 2; k 3) che  ha chiuso l'8° con tre K. Salas ha effettuato due eliminazioni al piatto ma ha subito tre valide da Andrteini, Gozzini e Varrà. L'esterno destro corre a casa, si lancia sul piatto mentre la pallina è nelle mani di Angrisano e l'arbitro chiama out per la felicità dei Redskins e le dure proteste dei toscani. Anche a molti tifosi romagnoli, sul tempo, il corridore è sembrato salvo ma l'arbitro era proteso sul piatto e può aver visto meglio di quelli che erano fuori e distanti. Inutile chiedere ai protagonisti : si rischia una situazione come nel film  di Martin Ritt “L'oltraggio” (remake di “Rashomon” di Akira Kurosawa) con Paul Newman, dove ognuno dei protagonisti aveva una propria verità. Con la mazza il “vecchio” Pinto per i toscani ha chiuso a 3/4 mentre per i Redskins lo ha imitato Angrisano – con due doppi- , Tanesini a 2/3 e hit per Gnudi, Gelli, Poli e Coroli.

 

Risultati : Godo-Modena 6-1  2-0; Verona-Ronchi 10-8  7-8 (10°);  Redskins-Fiorentina 5-6 (10°)  2-1; Castenaso-A's Bologna 6-5  5-6 (11°).

 

Classifica : Redskins 708 (17-7); Fiorentina 625 (15-9); Ronchi, Modena 542 (13-11); Castenaso 500 (12-12); A's Bologna, Verona 417 (10-14); Godo 250 (6-18).

 

Prossimo turno : A's Bologna-Verona; Ronchi-Godo; Modena-Redskins; Fiorentina-Castenaso.




Redskins - Godo 6-5 9-1

lunedý 26 giugno 2017

Più sofferta del dovuto la prima partita del testacoda tra Redskins e Godo, ma questa volta il mound indigeno non ha avuto colpe. Turrini (ip 5; r 5; er 1; h 5; bb 3; k 1) ha fatto il suo dovere ma non è stato aiutato da una difesa particolarmente fallosa che al 5° e al 6° ha fatto schizzare Godo sul 5-2. Decisiva anche l'assenza, per motivi familiari, di Erik Gelli. Luca Freddi (W; ip 4; h 1; bb 1; k 3) ha rilevato e si è espresso al suo livello. Al 7° , anche grazie all'unico errore della difesa ravennate, sono entrati i punti del sorpasso. La sconfitta sarebbe stata una beffa dato che gli imolesi hanno battuto più del doppio delle valide degli avversari. Angrisano (3/5, un doppio), Focchi (3/4),  Gnudi (2/3), Poli (2/4), L.D'Amico, Tanesini e Cortini con dei singoli, gli autori del proficuo attacco. Con la notizia che la Fiorentina aveva lasciato una partita contro gli Athletic's – a riprova dell'equilibrio del girone B – nel pomeriggio i Redskins sono partiti con Marino Salas (W; ip 5; r 1; er 0; bb 3; k 9) sul monte, ricevuto da Fabio Lentini per un'indisposizione di Angrisano. Al 3° una lunga volata di Tanesini si è persa nel sole, cadendo dal guanto dell'esterno centro e dando il via al big inning da sette punti di Imola. Kevin Sosa (ip 4; h 2; bb 1; k 4) non ha avuto problemi a condurre in porto la partita ed ora i Redskins sono ancora a + 2 sulla prima inseguitrice, la Fiorentina, in attesa dello scontro diretto del 9 luglio a Imola. Nel box un bollente Tanesini (3/4, due tripli), Coroli (2/4), un doppio per A.D'Amico e singoli di L.D'Amico, Focchi e L.Sosa. Nel girone si è ripresa Modena che insegue a tre partite mentre sembra affondare quella che è stata anche in testa alla pari, Castenaso, ora a cinque partite. Il prossimo week end i Redskins riposeranno mentre Castenaso e Godo si affronteranno in Coppa Italia.

Risultati : Fiorentina-A's Bologna 10-2  0-1; Ronchi-Castenaso  12-5  4-3; Modena-Verona 2-0  2-1; Redskins-Godo 6-5  9-1.

Classifica : Redskins 727 (16-6); Fiorentina 636 (14-8); Modena 591 (13-9); Ronchi 545 (12-10); Castenaso 500 (11-11); A's Bologna, Verona 409 (9-13); Godo 182 (4-18).

Prossimo turno (08-09 luglio) : Godo-Modena; Verona-Ronchi; Redskins-Fiorentina; Castenaso-A's Bologna.




Verona - Redskins 10-8 3-9

domenica 18 giugno 2017

 

Poche scuse, ma se si è sfortunati come un cane in chiesa... I Redskins sono arrivati a Verona con il mound contato, non potendo utilizare Bortolotti e Anselmi, resosi utile a suggerire in prima, e senza Grendene vittima di un'indisposizione. L'ultima risorsa sarebbe stato Ivan Lentini, eroe su quel campo della promozione in Serie A dei Redskins alcuni anni fa, ma però ora con scarsa autonomia causa infortunio. Assenti per motivi vari anche Andrea D'Amico e Poli. Così dopo una partenza bruciante su Aldeghieri – 0-4, subito recuperati dagli scaligeri in due inning – Turrini (ip 6; r 5; er 2; h 5; bb 2; hp 2; wp 1; k 10) ha contenuto le mazze avversarie sul pari. Appena entrato, Freddi (L; ip 2 r 5; er 2; h 4; bb 2; hp 3; k 2) è scivolato a terra mentre cercava la pallina sul bunt del lead off,  mancando una facile assistenza in prima La cosa  ha comportato un innervosimento generale ed un inning da incubo con un altro errore della difesa, basi ball,  una sola hit e colpiti. Cinque punti che hanno allontanato Verona, parzialmente  avvicinata al 9° per il 10-8 finale, pur colpendo più valide. Nel box imolese in evidenza Erik Gelli con 3/4 e un doppio, Tanesini 2/4, Angrisano 2/5, Gnudi 2/3 e L.Sosa con un singolo. Come al solito musica diversa sotto le stelle. Kevin Sosa (ip 4; r 1; er 1; h 3; bb 2; k 3)  è apparso un poco sotto le sue prestazioni, concedendo comunque poco e mantenendo il suo era sotto l'uno, a 0.99. Marino Salas (W; ip 5; r 2; er 2; h 3; bb 4; hp 1; wp 1; k 9) non è stato nella media di due K a inning ed ora il suo record W/L è 9-0, ip 54 con 107 k e l' era  di 0.33.

 

Fantastico "Juampy" Angrisano con 4/5 di cui tre doppi, Gelli ancora positivo con 2/4 e singoli di D'Amico, Focchi, Gnudi, L.Sosa e Vignali. Ora Firenze insegue ad una partita mentre un Modena in ripresa ha appaiato Castenaso a -3. Tutto si risolverà probabilmente con lo scontro diretto Imola-Firenze del 9 luglio alla Tozzona e chissà se i toscani schiereranno quello che per ora è solo un "boato" di mercato, il pitcher venezuelano Yulman Ribeiro.

Risultati : Castenaso-Modena 2-4  1-3; A's Bologna-Ronchi 11-8  3-0; Verona-Redskins Imola 10-8  3-9; Godo-Fiorentina 2-8  0-15 (7°).

Classifica : Redskins Imola 700 (14-6); Fiorentina 650 13-7); Castenaso, Modena 550 (11-9); Ronchi 500 (10-10); Verona 450 (9-11); A's Bologna 400 (8-12); Godo 200 (4-16).

Prossimo turno : Fiorentina-A's Bologna; Ronchi-Castenaso; Modena-Verona; Redskins Imola-Godo.

 

 




No hit di Salas in Coppa

lunedý 12 giugno 2017

La Coppa Italia della serie A federale non è un obiettivo per i Redskins che puntano soprattutto al campionato, ma a Godo nella prima partita è stato annullato quanto di buono si era visto contro Castenaso. Il monte italiano è crollato di nuovo e tutta la squadra, a parte i fratelli D'Amico (3/5 Luca e 2/4 Andrea) è sembrata estranea alla partita, pur battendo più valide degli avversari, comprese le hit di Sosa, Focchi, Gnudi e Gelli. Fatale la prima ripresa che ha permesso a Godo di segnare tre punti diventati sei nel prosieguo, recuperati solo in parte dall'attacco imolese. Nel secondo incontro, grande prestazione di Marino Salas, al quale è stato concesso di completare a partita per ottenere una eclatante "no hit". Fino ad al 7° inning c'era anche il "perfect game" ma un paio di basi ball hanno inficiato l'impresa. Così è rimasto inattivo Kevin Sosa, che potrà rifarsi sabato prossimo a Verona. L'attacco imolese ha fatto la sua parte con Andrea D'Amico a 2/4 e Gelli con 2/5, più i singoli di Gnudi, Cortini, Focchi e Poli. Nelle due partite sono stati impegnati anche quei giocatori meno utilizzati in campionato, per avere sempre tutta la squadra pronta ad ogni evenienza.

Risultati Coppa Italia: Godo-Redskins 6-3  0-6

Campionato, prossimo turno: Castenaso-Modena; A's Bologna-Ronchi; Verona-Redskins; Godo-Fiorentina




Redskins-Castenaso 9-8 1-0

domenica 4 giugno 2017

 

 

I lanciatori italiani dei Redskins hanno scelto la partita giusta per riscattarsi, portando a casa una vittoria sofferta ma meritata. Castenaso è una squadra temibile nel box di battuta, ha colpito più valide dei Redskins (14-9) ed ha conteso fino all'ultimo il risultato, rosicchiando un vantaggio che al 6° inning era di sei punti. Primo inning scoppiettante con Castenaso subito avanti di due e Redskins al sorpasso con quattro punti. Turrini ( ip 4; r 3; er 3; h 8; hp 2; bb 2; k 3) ha contenuto l'attacco emiliano che però ha colpito duro su Freddi (ip 3; r 5; er 5; h 6; hr 2; bb 2; hp 1; k 1) con Peraza e Rofrano oltre la recinzione. Imola aveva affossato Dall'Olio (L; r 8; er 6; h 5; bb 7; bk 1; k 1) segnando altri quattro punti ed un altro sul rilievo Cannellini. All'8° era Castenaso a portarsi a ridosso nel punteggio ma il rilievo di un ottimo Simone Grendene (W; ip 2; bb 2; k 2) impediva il completamento della rimonta. Grande pomeriggio di baseball, per merito dei lanciatori delle due squadre: Eduardo Miliani (L; ip 9; r ; er 1; h 8; bb 2; k 8) per Castenaso, Kevin Sosa (ip 7; h 3; hp 1; k 5) e Marino Salas (W; ip 2; K 4) hanno trascinato l'incontro fino al 9°attacco imolese sullo 0-0. Nell'ultimo attacco rossoblù Luis Sosa colpiva valido ed avanzava sul sacrificio di Focchi, Angrisano era passato in base, ma i successivi singoli di Andrea D'Amico e Gnudi portavano a casa il punto della vittoria. Sabato prossimo Coppa Italia a Godo ed intanto Imola si gode la ritrovata solitudine in testa alla classifica.

 

 

Risultati : Modena-A's Bologna 0-12(7°)  4-2; Redskins-Castenaso 9-8  1-0; Godo-Verona  1-6  2-8; Ronchi-Fiorentina 11-1(7°)  7-10.

 

Classifica : Redskins 722 (13-5); Castenaso. Fiorentina 611 (11-7); Ronchi 556 (10-8); Modena 500 (9-9); Verona 444 (8-10); A's Bologna 333 (6-12); Godo 222 (4-14).

 




Athletic's Bologna-Redskins Imola 5-1 1-5

lunedý 29 maggio 2017

Partite duoble face al campo del Pilastro dove A's Bologna e Redskins si sono divise la posta con identico punteggio. Il mound italiano dei Redskins ha perso la sua quarta partita consecutiva nonostante la buona prova del partente Luca Turrini (L; ip 4.2; r 1; er 1; h 5; bb 1; k 8) ma l'attacco imolese ha battuto poco (Gelli 2/3, Tanesini 2/4 e singoli per L.D'Amico, Focchi, Angrisano e Poli) e si è svegliato tardi mentre la difesa ha commesso qualche errore di troppo. Per gli A's, ottima la partita del partente bolognese mancino Francesco Nardi (W; ip 8; h 6; bb 1; k 7) rilevato dall'ex Garagnani. Luca Freddi( ip 3.1; r 4; er 1; h 4; bb 1; k 4) ha rilevato per Imola ed all'8° ha dovuto capitolare anche per errori della difesa. Gli Athletic's si sono tolti dall'ultimo posto e probabilmente daranno grattacapi anche ad altre squadre più titolate. Al primo vero caldo di questa primavera, nel pomeriggio la premiata ditta Kevin Sosa-Marino Salas ha imposto la sua legge, dopo che Focchi ha sparato un “solo homer” prontamete imitato per il pari dall'italo-dominicano Marco Baccelli. Salas (W; ip 6; h 1; bb 2; hp 1; k 13) ha dato sicurezza al box imolese che finalmente si è espresso ai propri livelli : Luca D'Amico 3/6 con un doppio, Focchi 2/4 con un  HR, Angrisano 1/2doppio, Gnudi 2/4 con u n doppio, Luis Sosa 2/4 e singolo per Gelli. Sono così entrati i cinque punti che hanno dato la vittoria alla squadra imolese. Con questo pareggio i Redskins restano in testa appaiati a Castenaso che ha maramaldeggiato contro Godo. Domenica prossima, al campo della Tozzona a Imola, scontro incandescente tra le prima della classe, mentre la Fiorentina incalza e Ronchi non è lontana.

 

Risultati : Ronchi-Modena 14-0 (7°)  8-0; Verona-Fiorentina 0-6  2-5; Castenaso-Godo 26-3 (7°)  12-1 (7°); A's Bologna-Reddskins 5-1  1-5.

 

Classifica : Redskins, Castenaso 688 (11-5); Fiorentina 625 (10-6); Ronchi 563 (9-7); Modena 500 (8-8); Verona 375 (6-10); A's Bologna 313 (5-11); Godo 250 (4-12).

 

Prossimo turno : Redskins-Castenaso; Modena-A's Bologna; Godo-Verona; Ronchi-Fiorentina.

 




Redskins-Modena 3-0

domenica 21 maggio 2017

Il girone si è concluso con i recuperi delle partite non disputate per pioggia il 6 e 7 maggio scorso ed alla fine i Redskins sono risultati davanti a tutti. Castenaso insegue ad una partita mentre la Fiorentina in crescita appaia un Modena in apparente affanno, con due sconfitte in più. Alla Tozzona si è assistito ad una bella partita, dominato oltre metà gara dai lanciatori. Modena ha potuto schierare Fiulippo Bertolini (ip 5.1; h 3; bb 2 k 6), assente nella gara rinviata e con lui sul monte il punteggio è rimasto in bianco. Da parte Redskins, Kevin Sosa (ip 5; h 1; bb 2; k 6) non è stato da meno consentendo poi a Marino Salas (W; ip 4; hp 1; K 8) di esprimersi al meglio . Interessanti i record totali dei due imolesi : Sosa ip 17; h 8; k 25; pgl 0.52. Salas ip 41.1; h 12; K 81; pgl 0,43. La svolta si è avuta al 7° : rilievo di Soto per Modena, colpito Cortini, sacrificio di Fabio Lentini e valida di Poli per 1-0. Base ball a Luca D'Amico, sacrificio di Luis Sosa e gran triplo di Focchi sull'eterno Ventura , terzo pitcher gialloblù, che ha fissato il punteggio sul definitivo 3-0. Vittoria importante, anche perché i Redskins hanno dovuto fare i conti con un  roster striminzito per le assenze di Coroli (malattia), Andrea D'Amico e Vignali (lavoro) e Tanesini (squalifica) e la squadra ha reagito con una grande concentrazione che potrebbe e dovrebbe essere l'arma vincente per conquistare il primo posto nel girone. Nel ritorno, anche se alcune squadre si rinforzeranno – si parla con insistenza dell'arrivo del trentaduenne pitcher venezuelano Yulman Ribeiro, passato nella Fortitudo 2011, scudetto con San Marino 2012, Godo 2013/14 , a Firenze – i Redskins affronteranno i principali avversari sul diamante amico della Tozzona.

Risultati recuperi : Godo-Ronchi  0-4  1-2; Redskins-Modena 3-0; Castenaso-Fiorentina 3-6  5-4.

Classifica : Redskins 714 (10-4); Castenaso 643 (9-5); Modena, Fiorentina 571 (8-6); Ronchi 500 (7-7); Verona 462 (6-7); Godo 268 (4-10); A's Bologna 231 (3-10).

Prossimo turno : Ronchi-Modena; Fiorentina-Verona; Castenaso-Godo; A's Bologna-Redskins.




Ronchi dei Legionari - Redskins 5-4 3-6 (10░)

lunedý 15 maggio 2017

I Redskins tornano dalla trasferta di Ronchi dei Legionari con un pareggio ottenuto dopo due match molto combattuti.

Gara 1 vede partire molto bene la formazione di manager Trombini, con 3 segnature nel primo attacco, frutto delle valide di Tanesini, Angrisano, D'amico e Gelli. Turrini (4ip, 2er, 2bb, 7so) controlla bene e lascia il mound a Freddi (4ip, 3er, 2bb, 6so). La partita svolta al settimo inning quando, dopo un colpito e un singolo, con 2 out i padroni di casa sorpassano grazie ad un involontario scontro di gioco della difesa nel tentativo di cogliere un insidioso "blooper".

Gara 2 vede sul monte Sosa (3ip, 1er, 3so) per i Redskins e Calero (esperienza pluriennale in Ibl) per i New Black Phanters. Al secondo inning Imola passa in vantaggio grazie a due sacrifici che spostano Gnudi in terza, portato a casa da un wild pitch.

Le cose si complicano al 4o inning quando, dopo un valido subito, Sosa lascia il campo per Salas (7ip, 4h, 7bb,14so). L'ennesima valida "sporca" e un errore di tiro portano il punteggio sul 2-1. Imola però non demorde e impatta sul finale: valida di Focchi ad aprire l'ottavo attacco, sacrificio di Tenesini e base intenzionale ad Angrisano dopo l'eliminazione di Gelli. Con 2 out Gnudi trova la valida centrale che pareggia la partita e porta le squadre al tie break.

I Redskins, rigenerati dal pareggio, segnano 4 punti con 2 out che ammazzano la partita. Vana l'ultima reazione dei padroni di casa che accorciano per il 6-3 finale.

 

Prossimo impegno dei pellerossa domenica 21/05 per il recupero contro Modena.




Redskins - Modena 5-8

domenica 7 maggio 2017

Nessuna giustificazione per la sconfitta che è costata ai Redskins l'imbattibilità casalinga e la vetta della classifica, in una giornata nella quale si sono disputate solo due partite. Il monte di lancio, privo di Bortolotti e con Anselmi ancora non pronto, ha subito quindici valide e otto punti ( 7 e.r.a) e l'attacco ha ottenuto solo tre valide contro un ottimo Paltrinieri (W; ip 6; r 1; er 1; h 3; bb 5; k 2) che con le sue palline paracadutate ha imbrigliato le mazze avversarie. Incontenibile nel box il gialloblù Murari (5/5 con due doppi), imitato dai suoi compagni Kolawale e Biagini (3/4). Imola ha avuto una tardiva reazione sui rilievi di Modena, che si è fermata a cinque punti con un doppio,di Tanesini, Angrisano a 2/3 e un Gelli forse finalmente sbloccato a 2/5. Buono l'esordio stagionale di Fabio Lentini (1/2). Una fastidiosa pioggerella ha accompagnato tutto l'incontro ed ha proseguito, così dopo un rinvio di mezzora la partita del pomeriggio è stata rimandata: Imola aveva giocatori con acciacchi (Luca D'Amico colpito da una pallina al ginocchio su azione, Focchi con la schiena in disordine e Poli febbricitante),  a Modena andava bene avendo più lanciatori disponibili nel recupero, le previsioni prevedevano un rinforzo di pioggia poi verificatosi, ed agli arbitri non è dispiaciuto risparmiarsi tre ore di acqua sul campo. La partita si potrebbe giocare domenica 21 maggio, ma pare sia programmato il recupero di quella col lanciatore straniero tra Modena e Castenaso per mercoledì 17 maggio, quindi si attendono le decisioni della C.O.G. I Redskins chiuderanno il girone d'andata sabato prossimo a Ronchi dei Legionari.

 

Risultati : Verona-A's Bologna 5-1 (7°)  ndic ; Godo-Ronchi ndic  ndic ; Redskins-Modena 5-8  ndic; Castenaso-Fiorentina  ndic  ndic ;

 

Classifica : Modena 800 (8-2); Redskins 727 (8-3); Castenaso 556 (5-4); Verona 545 (6-5); Fiorentina 500 (5-5); Ronchi 400 (4-6); Godo 300 (3-7); A's Bologna 182 (2-9).

 

Prossimo turno : Fiorentina-Modena; Ronchi-Redskins; A's Bologna-Godo; Castenaso-Verona.




Le giovanili dell'Imola in campo con i giocatori dell'UnipolSai Bologna

giovedý 4 maggio 2017

Tornano gli eventi collaterali in casa UnipolSai Bologna in occasioni delle partite casalinghe della IBL. Venerdì 5 maggio, ore 20.30, contro il Parma allo stadio Gianni Falchi, nuovo appuntamento con l'iniziativa ’Futuro in Campo’’ con Corrado Benedetti, fotografo e autore del bel libro ‘’Diamanti d’Italia’’, edito da Silva, che effettuerà invece il primo lancio del match e con le giovanili dei Redskins Imola, formazione partecipante al campionato di serie A di baseball e che collabora attivamente con la Fortitudo che accompagneranno in campo i giocatorid ella UniPolSai. I giovani atleti imolesi avranno quindi la possibilità di entrare in campo assieme ai giocatori dell’UnIpolSai, con l’obiettivo di unire, simbolicamente, il presente e il futuro del nostro movimento.




Esordio con sconfitta

martedý 2 maggio 2017
OZZANO VIRTUS - REDSKINS IMOLA  10-0
La prima giornata del campionato serie C baseball registra la sconfitta x manifesta della squadra Imolese contro la compagine di Ozzano Emilia.

La nostra squadra ancora fortemente rimaneggiata a causa di defezioni ed infortuni pur giocando una buona gara nulla può contro i più forti avversari.

Prossimo turno domenica 7 maggio sul campo di Faenza contro E. Cesena.



o.k.

Prima vittoria degli allievi imolesi

martedý 2 maggio 2017
TOZZONA BAS IMOLA - FERRARA 7-4
Sul campo di casa della Tozzona prima vittoria degli allievi Imolesi.
I nostri atleti contro un avversario alla loro portata non si sono fatti sfuggire l'opportunità di vincere una gara che si è concretizzata al quinto inning con un bella battuta di Michele Burgagni che fa entrare tre punti.
Prossimo turno il 7 maggio contro Bologna Athletics.


o.k.

Una sconfitta ed una vittoria

martedý 2 maggio 2017
Una sconfitta ed una vittoria per i piccoli del Tozzona baseball Imola.

CASTENASO - TOZZONA BAS IMOLA 19-12
Sconfitta ad opera del Castenaso, La nostra squadra paga i troppo errori contro l'attuale capolista del girone che è tutt'ora imbattuta.

N.PIANORESE - TOZZONA BAS IMOLA 7-14
Pronta positiva risposta dei piccoli indiani che in una partita ben giocata si sbarazzano del Pianoro. Risultato sempre nelle mani dei piccoli indiani con belle prestazioni della difesa e del monte di lancio.
Fine del girone di andata con il bilancio di tre vittorie e due sconfitte e seconda posizione in classifica.
Prossimo turno 6 maggio a Ferrara.


o.k.

Fiorentina - Redskins 10-4 0-13 (7░)

domenica 30 aprile 2017

Un pari amaro quello di Firenze, senza nulla togliere alla squadra toscana. Alcune traversie di viaggio hanno portato gli imolese agli impianti di Campo di Marte solo un'ora prima dell'incontro pomeridiano, l'assenza dei lanciatori Luca Bortolotti per infortunio e Davide Anselmi ancora non pronto, il dover affrontare lanciatori stranieri classificati Asi sono solo una parziale giustificazione al crollo del mound italiano nel primo incontro. Grendene (L; ip 3.1; r 4; er 3; h 4; bb 2; hp 1; K 1) ha un netto calo quando Imola è in vantaggio per errori e un balk di Perez e subisce tre valide dalla parte bassa del line up toscano, lasciando a Freddi (ip 3; r 6; er 5; h 6 bb 3; hp 1; wp 1; k 1) una brutta eredità. Valide e due doppi procurano sei punti ai padroni di casa ed a quel punta la rimonta è quasi impossibile. Le mazze imolesi, a parte Luca D'Amico con 3/4 non sono dirompenti al contrario dei toscani . Pinto al 6° spedisce la pallina tra gli alberi per un lungo homer da tre punti, mentre a nulla serve un tardivo risveglio da due punti dell'attaco imolese. Turrini (ip 1.2; h 1; bb 1) chiude con decenza l'incontro.

Musica diversa sotto i fari con Kevin Sosa (W; h 4; bb 1; k 8) che allunga a cinque gli inning lanciati e non subisce punti, poi Marino Salas (ip 2; k 4) completa la shut out in sette inning. Prolifici i battitori con Tanesini a 3/5 e un triplo, due valide per Focchi, Angrisano,A.D'Amico e L.Sosa e singoli per L.D'Amico Gelli e Coroli, Gnudi non ha battuto ma ha ricevuto tre basi ball, ha costretto la difesa viola a due errori consecutivi ed ha segnato tre punti. Ottima la difesa Redskins a zero errori. Domenica a Imola big match con Modena (che avrà un altro Asi sul monte !) per la testa della classifica.

Risultati : Modena-Godo 7-6  2-1; Ronchi-Verona 6-5  4-5(11°); A's Bologna-Castenaso 7-2  1-3(10°); Firenze-Redskins 10-4  0-13(7°).

Classifica : Redskins 800 (8-2); Modena 778 (7-2); Castenaso 556 (5-4); Verona, Firenze 500 (5-5); Ronchi 400 (4-6); Godo 300 (3-7); A's Bologna 200 (2-8).

Prossimo turno : Verona-A's Bologna; Godo-Ronchi; Redsckins-Modena; Castenaso-Firenze.




Redskins - Fortitudo 5-16

lunedý 24 aprile 2017

Dopo la sconfitta subita ad opera del Longbridge per 9 a 18 sono ancora battuti dalla Fortitudo per 5 a 16 sul campo di casa alla Tozzona. La squadra imolese regge bene la prima metà della gara ma l'organico molto giovane sta ancora pagando il salto di categoria. I miglioramenti si stanno già vedendo, e tutto lo staff tecnico è impegnato per la crescita del gruppo.
Prossimo impegno il 30 aprile sul campo Tozzona contro Ferrara.



o.k.

Fortitudo - Redskins 1-9

lunedý 24 aprile 2017

Dopo la bella prova contro San Lazzaro che però ha lasciato l'amaro in bocca per la sconfitta subita 7 a 9 i giovani indiani imolesi si sono prontamente riscattati sabato 22/04 battendo nettamente a Bologna i coetanei della Fortitudo con il punteggio di 1 a 9. Sul piccolo diamante approntato ai bordi del mitico Stadio Falchi i giovani guerrieri con una convincente prova di tutta la squadra dopo aver subito 1 a 0 hanno progressivamente costruito e mantenuto il vantaggio fino a fine gara.
Soddisfatto lo staff tecnico della buona prova, ma con già la mente all'incontro di martedi 25 aprile a Castenaso.



o.k.

Godo - Redskins 2-6 1-5

domenica 23 aprile 2017

Doppia vittoria dei Redskins ed ottime indicazioni da tutto il monte di lancio imolese. Comincia un sicuro Simone Grendene (W; ip5; h 2; r 1; er 1; bb 2; hp 1; wp 1; k 6) che lascia a Luca Turrini (ip 2; h 1; r 1; er 1; bb 3; wp 1; k 2), ancora un po' indietro di preparazione per impegni di lavoro, ma che allunga le riprese con Imola in vantaggio. Il 3-0 è stato costruito al 3° con le valide dell'ex Tanesini (2/4), Angrisano(2/3) e Gnudi (1/4) e l'aiuto di un errore difensivo. Luca Freddi (ip 2; h 1; k 3) ha chiuso comodamente anche grazie ad un doppio gioco della difesa e un 9° inning da tre K consecutivi. I Redskins avevano allungato con altri tre punti all'8° , dopo che un buon Galeotti (L; ip 7; h 7; r 3; er 1; bb 4; hp 2; k 5) è stato rilevato da un meno concreto Piumatti e da Morelli. Esordio per Kevin Sosa(ip 4; r 1; er 0; h 0; bb 3; hp 1; k 8) sotto i riflettori. Il venezuelano alleggerisce il lavoro di Marino Salas per quattro riprese senza valide ed il punto del vantaggio di Godo nasce da un errore. Angrisano con un doppio e Gnudi si incaricano di stabilire il pareggio al 5° e ancora l'italo-argentino con un extrabase, Gnudi e una volata di sacrificio di Focchi portano Imola avanti al 6°. Intanto era iniziato lo show di Salas (W; ip 5; h 0; bb 3; hp 1; k 12) che ha fruttato una no hit a mezzadria ed ha fissato il suo record a 4/4 vittorie  e 58 k /28.1 ip. Buona anche la prova del pitcher di Godo, Joseph Maggi (L; ip 7; r 2; er 2; h 6; bb 4; k 10) non supportato dall'attacco. Al 9° inning i Redskins segnano ancora tre punti senza battere valide grazie a tre colpiti, due basi ball, un errore e una volata di sacrificio di Angrisano. Un po' scarso anche il box imolese che oltre i due doppi di Juan Pablo (2/4 e 4/7 nella giornata) vede il 2/4 di Luca D'Amico e i singoli di Tanesini e Gnudi. Se il mound rossoblù darà continuità alle prestazioni, ai Redskins si aprono interessanti prospettive.

Risultati : A's Bologna-Firenze 4-10  5-0; Castenaso-Ronchi 11-5  4-1; Verona-Modena 4-1  2-6; Godo-Redskins 2-6  1-5.

Classifica : Redskins 875 (7-1); Modena 714 (5-2); Castenaso 571 (4-3); Verona, Firenze 500 (4-4); Godo, Ronchi 375 (3-5); A's Bologna 125 (1-7).

Prossimo turno : Modena-Godo; Ronchi-Verona; A's Bologna-Castenaso; Firenze-Redskins.




Redskins - Verona 6-4 5-1

domenica 16 aprile 2017

Due vittorie riportano i Redskins in vetta alla classifica da soli. Modena, che stava vincendo anche la seconda partita con Castenaso per 8-0, dovrà recuperare l'incontro ripartendo daccapo perché sospeso per pioggia prima del 5°inning. Nella prima sfida un buon Bortolotti (ip 3.1; r 1; er 1; h 3; bb 2; k 4) lascia il monte a Freddi (W; ip 5.2; r 3; er 3; h 4; bb 3; k 6). Quattro hit a fila portano i veneti in vantaggio al 5°, poi il pitcher imolese non concede più valide e scende dal monte  da vincente. Al 6° il line up imolese rimette le cose a posto col doppio di Luca D'Amico (2/4) e le valide successive di Tanesini (2/4) e Andrea D'Amico (2/4). Angrisano chiude a 2/2. Altra grande prestazione con 18 strike out di Marino Salas (W;ip 9; r 1; er 1; h 3; bb 5; hp 2; k 18) a cui si contrappone anche la buona prova del monte scaligero: tre le valide per parte, ma Imola ha colpito al momento giusto e quattro errori dei veneti all'8° hanno allargato il divario. Al 7° una leggera flessione di Salas, due colpiti e una valida, aveva riempito le basi ma il dominicano si è ripreso con due K e una battuta preda dell'esterno destro. Per i Redskins le valide sono state di Sosa, Angrisano e doppio di Andrea D'Amico. Sabato prossimo trasferta a Godo per mantenere il primato di un girone abbastanza equilibrato.

Risultati : Modena-Castenaso 5-3 s.i.c. ; Ronchi-A's Bologna 6-5  4-1; Redskins-Verona 6-4  5-1; Firenze-Godo 1-7  1-11.

Classifica : Redskins 833 (5-1); Modena 800 (4-1); Godo, Ronchi, Verona, Firenze 500 (3-3); Castenaso 400 (1-4); A's Bologna 0 (0-6).

Prossimo turno : A's Bologna-Firenze; Castenaso-Ronchi; Verona-Modena; Godo-Redskins.




Castenaso - Redskins 10-0 (7░) 1-3

domenica 9 aprile 2017

E' iniziata in salita a Castenaso la seconda di campionato per i Redskins. Luca Bortolotti (L; ip 4.1; r 6; er 3; h 5; bb 6; wp 1; k 5) apre con tre basi ball, effettua un lancio pazzo, subisce un doppio e una valida e i padroni di casa sono avanti di cinque punti nella parte alta del primo inning. A sua discolpa anche un errore della difesa – saranno tre alla fine – e un parziale riscatto con tre strike out, ma è difficile risalire. A complicare le cose ci si mette uno strepitoso "Cocco" Dall'Olio (W; ip 7; h 2; bb 2; k 10) motivatissimo contro Imola. L'attacco imolese non produce, solo un doppio di Angrisano e un singolo di Cortini, mentre Turrini (ip 1.2; r 2; er 1; h 2; bb 5; k 3) e Grendene (ip 0.2; r 2; er 1; h 3) non risollevano la baracca. L'italo-argentino Schiavone al 7° pone le basi per la doccia anticipata con un homer da tre punti poi un  singolo e un doppio portano a dieci il vantaggio  degli uomini di Avallone. Nuove divise per le due squadre e campo trasformato in defilè. Serata di riscatto con una grande prova di Marino Salas (W; ip 9; r 1; er 1; h 4; bb 2; hp 1; K 18) che ha vinto il confronto con Rodriguez (L; ip 4; r 2; er 2; h 4; bb1; k 5) e Milliani (ip5; r 1; er 1; bb1; k 5). Alla fine dirà che le ultime due riprese le ha lanciate col cuore, perché nel braccio non aveva quasi più niente. Più produttivo l'attacco Redskins con otto valide, triplo e singolo per Gelli che ha suonato la carica per i primi due punti, doppio e singolo per Cortini e hit di Sosa, Angrisano, Gnudi e Focchi. Il coach Trombini precisa: "Abbiamo il monte corto: Anselmi ha appena ricominciato, Turrini non può allenarsi per motivi di lavoro e Kevin Sosa non è ancora tesserato per beghe burocratiche. In più oggi mancava Andrea D'Amico impegnato al lavoro". Adesso Imola coabita in testa con Modena, la sorprendente matricola Fiorentina e Verona. Domenica alla "Tozzona" scontro diretto con i veneti.

Risultati : Modena-A's Bologna 5-4(10°)  2-1; Castenaso-Redskins 10-0(7°)  1-3; Verona-Godo 2-1  10-1; Firenze-Ronchi 8-4  13-12.

Classifica : Redskins, Firenze, Modena, Verona 750 (3-1); Castenaso 500 (2-2); Ronchi, Godo 250 (1-3); A's Bologna 0(0-4).

Prossimo turno : Modena-Castenaso; Ronchi-A's Bologna; Redskins-Verona; Firenze-Godo.




Sconfitta ad opera di Castenaso

lunedý 3 aprile 2017
La squadra Imolese è battuta con il punteggio di 18 a 9 dal Castenaso.
Esordio nella nuova categoria per tutti i nostri atleti che devono ancora sintonizzarsi con i meccanismi che questo campionato richiede.
Prossimo impegno domenica 09 aprile ore 10 a Imola contro Longbridge.


o.k.

Esordio vittorioso

lunedý 3 aprile 2017

Esordio nel campionato baseball 2017 di categoria con una bella e convincente gara. I piccoli imolesi sul campo della Tozzona si impongono per 14 a 3 contro i coetanei del Ferrara baseball.
Soddisfazione dei tecnici per la crescita dei ragazzini che hanno espresso sul diamante tutto il costante lavoro invernale.
Prossimo incontro sabato  08 aprile ore 16.00 a Imola contro San Lazzaro.



o.k.

Redskins - A's Bologna 11-5 5-1

domenica 2 aprile 2017

A's Bologna     000001202 =  5    h 12   e 1   lob  7
Redskins          02130401/  = 11   h 15   e 1   lob 10

Redskins : L.D'Amico (6); Tanesini (8-2/4); Andrea D'Amico (5-3/4 un triplo); Angrisano(2-1/4); Gelli(dh-2/4); Focchi(9); Gnudi(7-3/4, Coroli 7'-1/1); Cortini(4-2/4 un doppio);Poli (3-1/5).

Lanciatori : Bortolotti (W; ip 6; r 1; er 1;h 5; bb 1; k 5) ; Grendene (S; ip 3; r 4; er 3; h 7; hp 1; wp 1; k 5).

A's Bologna   000100000 = 1   h   4   e 6 lob   5
Redskins        01000112/  = 5   h 12   e 1 lob 10

Redskins: L.D'Amico(6-2/5); Tanesini(8-2/5); A.D'Amico(5-1/2 triplo; Cortini 5'-1/2); Angrisano(2-1/3); Gelli(dh-1/4); Focchi(9-2/4);Gnudi(7-2/4); Sosa(4);Poli(3).

Lanciatori : Freddi(ip 3.2; r 1; h 3; bb 3; hp 1; k 2); Salas (W; ip 5.1; h 1; k 7).

Buona partenza dei Redskins, unici a vincere il doppio incontro nel girone. Al mattino Bortolotti sfodera una convincente prestazione e cede il monte a Grendene che porta a casa una buona salvezza. Il box di battuta dimostra la validità delle scelte fatte in inverno e sia Andrea D'Amico che Tanesini si fanno subito intendere a suon di valide. Nel pomeriggio, contro l'ex Garagnani, la partita si fa più equilibrata ma dopo il pareggio degli Athletics, al 6° la difesa bolognese pasticcia e Imola si riporta avanti. L'ottimo Garagnani cede il posto a Di Giacomo mentre Salas, rilevato Freddi, ha  spento la luce all'attacco felsineo. Ancora errori, ben sei a fine gioco, della difesa bolognese e i Redskins segnavano ancora tre punti. In attacco si sbloccavano anche Luca D'Amico e Focchi mentre l'altro D'Amico si infortunava arrivando in terza dopo il secondo triplo di giornata, chiudendo a 4/6 i due turni.Tanesini a 4/9 e stratosferico Gnudi con 6/8 nel doppio incontro. Sabato prossimo altro derbi tra Emilia e Romagna con trasferta a Castenaso.

Risultati : Modena-Ronchi 16-1(7°)  2-4; Fiorenze-Verona 2-4  6-5; Godo-Castenaso- 8-7  0-13(7°); REDSKINS-A's Bologna 11-5  5-1.

Classifica : REDSKINS 1000(2-0); Modena, Ronchi, Verona, Firenze, Castenaso, Godo 500 (1-1); A's Bologna 0 (0-2).

Prossimo turno: Modena-A's Bologna; Verona-Godo; Firenze-Ronchi; Castenaso-REDSKINS.




Si Ŕ conclusa oggi la XX edizione della Winter League

domenica 5 marzo 2017
Si è conclusa oggi la XX edizione della Winter League di baseball; torneo giovanile di baseball indoor che ha visto la partecipazione della squadra imolese Tozzona baseball Imola-Oce Elettronica.
In questa manifestazione dove si sono incontrate  le giovanile delle principali Società di baseball della Emilia Romagna è di tutto rispetto la ottava posizione della compagine imolese resa ancora più brillante per la conquista del trofeo quale miglior battitore dell'imolese Baldisserri Riccardo;un piccolo grande indianino di neppure 10 anni.
La Società ringrazia il team dei tecnici e allenatori per il lavoro svolto fidando sia di buon auspicio per l'imminente  inizio del campionato baseball 2017; un grazie anche ai dirigenti per il prezioso contributo e ai genitori tutti  per la grande partecipazione.



I Redskins Imola completano il roster con gli ingaggi di Sosa e Manzanillo

giovedý 9 febbraio 2017

Completato definitivamente il roster dei Redskins Imola col tesseramento del pitcher destro Kevin Sosa, fratello dell'esterno-interno Luis da sempre in forza ai rossoblù, e del catcher Franklin Manzanillo del Rosario, da Ravenna. Kevin Rafael Sosa è nato il 6 gennaio 1995 ad Acarigua, stato di Portuguesa in Venezuela ed apparteneva all'organizzazione dei Texas Rangers. Nel 2015 è stato girato al Magallanes di Valencia per disputare la Liga Paralela. A fine dicembre i Magallanes lo hanno rilasciato e Kevin Sosa ha scelto l'Italia, dove già risiede il fratello maggiore. Franklin Manzanillo da Santo Domingo (22/02/1991) è in Italia da cinque stagioni, cominciando da Godo nel 2012 con apparizioni in IBL, per passare a Ravenna in serie C e saltare ancora in IBL a Godo. Sempre a Ravenna, dove ha svolto anche il ruolo di coach fino al 2016, per poi essere chiamato a Imola dove potrebbe dare riposo ad Angrisano.




Un mercato frizzante per i Redskins Imola

martedý 10 gennaio 2017

Comincia a delinearsi il roster dei Redskins per la stagione 2017 per ripetere, se non migliorare, il campionato scorso dove si sono piazzati al 3° posto, risultando virtualmente la decima forza a livello nazionale. L'intenzione della società è quella di inserire nel roster alcune mazze “pesanti” che diano continuità in attacco. Dopo le riconferme di Marino Salas e di Juan Pablo Angrisano, come promesso dal presidente Poli viene potenziato il diamante dopo la partenza di Robel Garcia per la “F Blu”, dove sarà impegnato part time in campionato ed a tempo pieno in Coppa Campioni. Anche se italiano per matrimonio, per regolamento non è qualificato come ASI (Atleta di Scuola Italiana) per cui occorrono sei anni di militanza in squadre del paese. Da Modena arrivano i fratelli Andrea e Luca D'Amico, terza e seconda base, classe '91 e '93. Il primo ha battuto 340 nello scorso campionato di serie A sotto la Ghirlandina, mentre il secondo è rimasto fermo un anno per problemi di lavoro. Da Godo una vecchia conoscenza, l'esterno centro Paolo Tanesini che ha calcato i campi IBL con la società ravennate e col Rimini. Arrivo importante per la qualità del giocatore e perché consentirà al confermato Erik Gelli di non viaggiare da solo per venire a Imola ad allenarsi e giocare. Riconfermato il “rasta” riminese Amedeo Focchi, in prestito da Bologna, arriva il pitcher Davide Anselmi che deve riprendersi da un infortunio alla spalla. Classe '95 da Zevio (Vr) ha giocato giovanissimo a Rovigo quando i polesani erano in IBL2, poi ha fatto due anni nella Rookie League USA con i Cincinnati Reds. Tornato in Italia nel 2015 la “F” lo ha prestato a Nettuno (3 vinte 1 persa) e l'anno scorso a Novara dove ha avuto poca fortuna. Prospetto interessante, per gli accordi tra Bologna e i Redskins riprenderà confidenza col mound a Imola. Dopo l'abbandono di Mamo Minardi si cerca anche un giovane catcher per il bull pen, considerando positivamente la conferma di Fabio Lentini dietro casa base. Nello staff tecnico si inserisce Sandro Spisni, l'anno scorso manager a Sasso Marconi.







Google