News Cadetti

Avvio positivo della Coppa Emilia per i Cadetti del baseball imolese

luned́ 25 settembre 2006
Non riposano sugli allori i cadetti del baseball imolese e dopo un’estate di tornei iniziano la Coppa Regione Emilia-Romagna. 2006
Mercoledì 14 settembre sul campo della Tozzona si è tenuto il primo incontro contro la formazione del Castenaso.
Lo scontro con gli storici avversari ha avuto fasi altalenanti: dopo aver incassato 5 punti al primo inning i nostri hanno subito cercato di recuperare e i tempi successivi hanno visto un continuo sorpassarsi a vicenda.
Entrambe le squadre erano nervose e la partita è stata caratterizzata maggiormente da errori, piuttosto che da belle azioni, ma sappiamo che spesso il confronto tra queste due squadre dà un simile risultato, vista la paritetica esperienza e maturità tecnica degli atleti.
Alle 19,00 l’incontro sì è dovuto giocoforza interrompere per oscurità con il punteggio di 9 pari.
Sabato 16 settembre invece i giovani Pellerossa hanno prevalso tranquillamente sulla formazione bolognese degli Athletics.
Domenica 24 si è invece tenuto l’ultimo incontro previsto dal calendario sul campo di San Lazzaro di Savena.
Il primo inning ha visto i nostri prevalere con quattro punti portati a casa contro i tre degli avversari, poi qualche errore di troppo e gli avversari sorpassano al secondo inning.
Ma i nostri giovani reagiscono prontamente e chiudono il terzo gioco con un bottino pieno di sei punti e tengono al bocca asciutta i rivali.
I successivi due inning non fanno che confermare la superiorità degli imolesi che chiudono l’incontro con il punteggio di 13 a 5.
Ottimo l’attacco pellerossa con i tripli di Facchini e Cortini e le numerose valide, un po’ fallosa la difesa che ha comunque tenuto, anche grazie all’ottima (come sempre) prestazione di “Puma” Marco Facchini.
A questo punto è fondamentale l’esito del prosieguo dell’incontro con il Castenaso, anch’esso uscito vittorioso da tutti gli incontri: la gara è prevista per mercoledì prossimo alle 18,00 sul campo avverso e crediamo che sarà un’inning solo, ma di fuoco!!

P.S. Un appunto per la Federazione: già altre volte si sono segnalati i disagi causati dalla frequente mancanza dell’arbitro designato, ma ne ribadiamo l’assoluta necessità , stante l’esigenza sia dei tecnici che dei giocatori di disputare gli incontri con la necessaria tranquillità ed imparzialità.


Ancora sugli scudi a Rovigo i Cadetti Redskins Baseball Imola

mercoled́ 20 settembre 2006
Con la conquista del primo posto a Rovigo si è conclusa la stagione dei tornei per i cadetti del baseball Imolese.
La squadra come sempre guidata da Lamanuzzi ha conquistato il titolo dell' 11 Coppa Uponor prevalendo contro tutte le formazioni partecipanti alla manifestazione:
Questi i risultati degli incontri di qualificazione:
Caserta - Redskins Oce Imola 2 - 11
Redskins Oce Imola - Rovigo 4 - 4
Redskins Oce Imola - Godo 11 - 3
La finale tra la squadra Imolese e la squadra di casa ha visto prevalere i guerrieri imolesi e conquistare l'ambito trofeo con il punteggio di 2 a 1.
Dopo aver concluso vittoriosamente con largo margine il primo incontro con i simpaticissimi atleti del Caserta, i nostri sabato hanno incontrato i rodigini con cui hanno disputato una incontro serrato conclusosi sul campo con un pareggio, ma aggiudicato ai Redskins per maggior differenza punti.
La mattina di domenica ha visto i nostri prevalere sul Godo con un netto margine e conquistarsi così la finale contro la squadra di casa.
L’incontro conclusivo inizia male per il giovani Redskins che si trovano sotto di un punto, ma i nostri non si scoraggiano e complici alcune errori degli avversari e le buone girate di mazza prima raggiungono gli avversari e poi effettuano il sorpasso aggiudicandosi di misura la gara.
Ottima la difesa imolese in tutti gli incontri e ne sono la prova i pochissimi punti incassati e ottime anche le prove sul monte di lancio nell'occasione
supportati anche dal piacentino Nicolò Loardi, di cui ringraziamo l’attiva partecipazione.
L’attacco è stato particolarmente attivo e le mazze dei Redskins hanno consentito di portare a casa numerosi punti.
Magnifica stagione di tornei per i nostri Pellerossa, che dopo aver vinto il prestigioso Torneo di Arezzo, si aggiudicano anche questa coppa, senza dimenticare il trofeo di Vercelli aggiudicato alla Futura Baseball nella cui formazione hanno giocato diversi giocatori della nostra squadra.
Ora l'attenzione si sposta alla Coppa Regione Emilia Romagna edizione 2006 con i primi incontri che si disputeranno dalla prossima settimana.


Passo falso per i cadetti Redskins

domenica 25 giugno 2006
Che era una partita difficile si sapeva: incontrare la squadra prima in classifica a pari merito, la stessa che ci aveva battuto all’andata e che avevamo sconfitto al ritorno, praticamente alla fine del campionato …
Sembrava essere partita con il piede giusto la partita domenica 25 sul campo del Torre Pedrera, con il primo inning a zero per entrambi, un punto portato a casa dagli imolesi nel secondo gioco ed un secondo incamerato nel terzo, senza permettere agli avversari di arrivare a casa base.
Poi, sotto un solo cocente, il lanciatore si è disunito, qualche base ball, alcuni errori, e i rivali romagnoli prendono coraggio, mettono a segno qualche bella battuta e portano a casa 6 punti, il massimo.
A nulla vale l’ultimo inning, ormai i giovani pellerossa si sono fatti prendere dal nervosismo e non riescono a rimontare: punteggio finale 2 a 6 per il Torre Pedrera e la speranza di vincere il campionato seriamente ipotecata.
Non è stata una bella partita per l’attacco imolese. Si sono viste qualche valide di Facchini, Nanni, Bassani, Cortini, ma nulla di veramente incisivo.
Meglio per la difesa che ha svolto il proprio lavoro con il solito impegno: prese al volo di Cortini, Galloni, Brioso ed una bella eliminazione a casa base Cortini-Facchini (ottimo come sempre il “puma”pianorese).
Il monte di lancio non era in giornata con Lamanuzzi evidentemente troppo teso per la responsabilità, rilevato a metà del quarto inning (in un pessimo momento) da Cortini che nulla ha potuto a quel punto pur comportandosi con onore.
Ora rimangono due partite con il Riccione, che non dovrebbero impensierire, ma rimane ancora una possibilità per conservare il sogno di portare a casa la vittoria: che i diretti avversari vengano sconfitti nel prossimo incontro con il San Marino; saremo fortunati?


Confermata la buona forma dei Cadetti Redskins

domenica 18 giugno 2006
Partita tranquilla quella giocata domenica 18 giugno sul campo della Tozzona dalla squadra Cadetti imolesi.
I nostri si sono presentati concentrati contro un Godo che anche secondo i pronostici non avrebbe impensierito troppo i nostri giovani.
Già al primo inning i pellerossa vogliono metter al sicuro il risultato e portano a casa 4 punti contro 1 degli avversari.
I giochi successivi non sono molto fruttuosi per entrambe le squadre: nel secondo e nel terzo nessuno arriva a casa base e nel quarto un punto a testa non cambia l’andamento dell’incontro.
Ma nel quinto inning nuova escalation dei Redskins che portano a casa altri quattro punti e dopo un vano attacco dei romagnoli e chiudono l’incontro con il punteggio di 9 a 2.
Sul monte di lancio Matteo Lamanuzzi che con 3 Kappa ha svolto un buon lavoro, rilevato da Federico Cortini che ha totalizzato un Kappa.
Pronta come sempre la difesa con le prese al volo di Bacchilega, Cortini e Galloni.
All’attacco quasi tutti i giocatori hanno realizzato delle valide e Bassani e Facchini anche un doppio.
Grande come sempre il catcher Facchini che ha anche chiuso positivamente una “ballerina” con Maccaferri e Cortini.
Domenica prossima grande match per il campionato con il Torre Pedrera, avversario diretto in testa alla classifica: sul campo avversario i nostri dovranno tirare fuori tecnica ed orgoglio per portare ad Imola la vittoria del girone.
Buone notizie per i cadetti Alex Bassani e Federico Cortini convocati nella selezione regionale che disputerà dal 29/6 al 2/7 il torneo delle regioni sugli impianti del Foro Italico a Roma.

Categoria Ragazzi
Conclude un bel campionato la squadra guidata da Marzola che batte per 18 a 14 l’Atlethics Bologna.

Categoria Allievi
Un’altra sconfitta per la squadra guidata da Lamanuzzi che sul campo del San Marino cede per 9 a 18.

Categoria Under 21
Nulla possono gli Juniores imolesi contro i Campioni d’Italia del Riccione che vincono per 10 a 0.


Altra vittoria per i cadetti Redskins

domenica 11 giugno 2006
Non vogliono farsi sorpassare i cadetti del baseball imolese ed anche domenica 11 giugno sul campo ostico del San Marino si sono presentati con l’intenzione di mantenere la vetta della classifica del campionato, per ora a pari merito con il Torre Pedrera.
Anche con un roster cortissimo causa “consueti” infortuni e malattie, i nostri si sono schierati ben decisi a vincere ed infatti al primo inning hanno portato a casa due punti preziosi contro uno degli avversari.
Nel secondo gioco altro punto degli imolesi che lasciano a bocca asciutta i giocatori del Titano, i quali però ci sorprendono nel terzo inning con un punto.
Ancora una casa base conquistata nel quinto innig per i nostri che tengono a bada glia avversari sino alla fine dell’incontro che si conclude con il risultato di 4 a 2 a favore dei giovani pellerossa.
Bella partita, molto tirata anche se le mazze imolesi non si sono particolarmente distinte, a parte i doppi di Maccaferri, Bassani e Facchini.
Attenta la difesa con le prese al volo di Bacchilega e Maccaferri.
Sul monte di lancio si sono avvicendati Federico Cortini e Matteo Lamanuzzi che si sono comportati con onore.
Grande giornata per Giacomo Maccaferri: il nostro terza base è stato sicuramente il migliore in campo e forse la maggior parte dei punti incamerati si devono a lui; sicuramente il migliore in battuta, ha dimostrato la solita grinta volando sulle basi ed in difesa ha fatto vedere ottime assistenze.
Bravo anche Guiglielmo Brioso con una bella assistenza in prima.
Ora è necessario per la squadra imolese consolidare la serie positiva domenica prossima contro il Godo sul campo casalingo, in attesa dell’incontro ostico con il Torre Pedrera del 25 giugno.

Altri risultati:
categoria Ragazzi: a Bologna i ragazzi vincono per 12 a 8 contro Atlethics B.
categoria Allievi: Tozzona baseball Imola batte Torre Pedrera 10 a 8


Ancora una vittoria per i cadetti Redskins

luned́ 5 giugno 2006
Continua la serie vittoriosa dei giovani atleti del baseball imolese che domenica 4 giugno sul campo del Riccione hanno riportato un congruo successo.
Sin dall’inizio è stato evidente che la squadra avversaria, composta in buona parte di giocatori della categoria inferiore, non avrebbe impensierito i nostri che, dopo un primo inning di “assaggio” in cui hanno portato a casa un solo punto, ne hanno incamerato ben 6 nel secondo gioco, 2 nel quarto ed altri 6 nell’ultimo.
Nessun problema per la nostra difesa che ha lasciato passare ben poco, con le pese al volo di Nanni, Bacchilega e Brioso.
Agguerritissimo l’attacco: tutti hanno girato la mazza aggiudicandosi delle valide e si sono visti anche diversi doppo ad opera di Galloni, Cortini e Maccaferri.
Sul monte di lancio ha ben tenuto Matteo Lamanuzzi per quattro innig, rilevato da Guiglelmo Brioso che si è comportato abbastanza bene.
Il corposo risultato di 14 a 1 premia la preparazione e l’impegno della categoria cadetti dei Redskins e li porta ad un buon piazzamento parziale in campionato, dove speriamo di vederli migliorare costantemente.
Prossimo incontro domenica mattina11 giugno sul campo del San Marino.


Continua la serie positiva dei Cadetti

luned́ 29 maggio 2006
Ormai la formazione dei cadetti dei Redskins Imola ha preso il via e continua ad incamerare risultati positivi.
Sul campo casalingo domenica 28 maggio hanno incontrato la squadra del Godo e pur scendendo in campo in numero minimo (a causa di infortuni e malattie) sono riusciti a contenere l’assalto degli avversari.
Nonostante numerosi errori in difesa i giovani atleti imolesi hanno battuto i romagnoli per 7 a 5 anche per merito di un formidabile Federico Cortini sul monte di lancio (4 Kappa), poi ben rilevato da Matteo Lamanuzzi.
In attacco si segnalano i tripli di Federico Cortini e Giacomo Maccaferri.
Sempre pronto il catcher Marco Facchini, autore di una bella eliminazione al volo a casa base.
Prossimo appuntamento domenica 4 giugno sul campo del Riccione: la prima partita è stata rimandata ed è la prima volta che i nostri incontrano questa squadra, quindi questo incontro può rivelarsi una incognita.

ALTRI RISULTATI
Categoria Ragazzi: SAN LAZZARO 90 vs TOZZONA BASEBALL 9-13
Categoria Allievi: RIMINI 2000 vs TOZZONA BASEBALL 19-3


Torre Pedrera - Redskins 1-7

marted́ 23 maggio 2006
Evidentemente quest’anno la squadra Cadetti ha deciso di sorprendere le squadre avversarie: per la seconda volta si è presa la rivincita su coloro che l’avevano battuta nella prima partita d’andata!
Questa volta è toccato al Torre Pedrera che un mese fa ci aveva battuto per 13 a 5 e oggi si è dovuto accontentare di un solo punto portato a casa contro i 7 intascati dagli imolesi.
Sul campo degli avversari i nostri si sono presentati grintosissimi e dopo un primo inning infruttuoso per entrambe le formazioni, ci hanno dato sotto portando a casa due punti contro uno solo del Torre Pedrera.
Anche il terzo gioco si è chiuso con un nulla di fatto, ma al quarto inning le mazze imolesi hanno generato quattro bei punti mentre la difesa ha tenuto a bocca asciutta gli avversari sino alla fine dell’incontro, che si è chiuso con il punteggio significativo di 7 a 1 per i nostri giovani pellerossa.
Sul monte di lancio Matteo Lamanuzzi era in ottima giornata ed ha lasciato sul piatto diversi battitori avversari; nell’ultimo inning è stato rilevato da Alex Bassani, forse un po’ arrugginito, ma che ha condotto con onore la fine dell’incontro.
L’attacco è stato veramente fruttifero: praticamente tutti hanno girato la mazza e anche se non ci sono stati fuori campo l’importante era avanzare sulle basi.
I nostri si sono dimostrati ottimi corridori ed hanno “rubato” forsennatamente, cogliendo alla sprovvista diverse volte i romagnoli.
Bello il triplo di Federico Cortini e il doppio su errore di Massimo Galloni.
Ma è stato in difesa che si sono viste cose bellissime: la presa al volo di Galloni, ma soprattutto le eliminazioni in base del catcher Marco Facchini, del prima base Piero Nanni, dell’interbase Alex Bassani, di Andrea Bacchilega che in prima ha preso una palla veramente insidiosa.
Ma soprattutto grande giornata del terza base Giacomo Maccaferri che si è prodotto in un paio di “numeri” di scioltezza che hanno sì eliminato l’avversario, ma che hanno principalmente divertito noi spettatori: ed in fin dei conti il gioco del baseball è anche uno spettacolo !
In grande ripresa la formazione schierata da Francesco Lamanuzzi il che ci fa ben sperare in un proseguo di campionato con altre soddisfazioni.
Prossimo incontro domenica 28 maggio sul campo casalingo contro la squadra del Godo.


Il "riposo" è stato fruttuoso per i Cadetti dei Redskins Imola Baseball

domenica 14 maggio 2006
Incontro sul campo casalingo domenica 14 maggio per i Cadetti del baseball Imolese contro il San Marino che all’andata ci aveva visto sconfitti anche se di stretta misura.
Questa volta i nostri si sono presentati sulla terra rossa ben decisi a rifarsi: sin dai primi inning è stato evidente che le due squadre erano ben equilibrate, tanto che nessun giocatore è arrivato a casa base sino al quarto gioco, quando il San Marino sorprendeva la nostra valida difesa con alcune ottime battute che fruttavano agli avversari due punti.
Ma i nostri ribattevano subito e con diverse ottime “smazzate” rispondevano con 5 punti portati a casa.
Il San Marino iniziava il quinto inning riempiendo le basi, ma non riusciva a realizzare, mentre i giovani pellerossa nella parte bassa si scatenavano e portavano a casa altri 6 punti per la vittoria finale.
Infatti anche nel sesto e ultimo inning la nostra difesa non permetteva nessuna realizzazione agli avversari rendeva inutile l’attacco finale imolese che si sceglieva di non disputare.
Sul monte di lancio grande giornata di Matteo Lamanuzzi che ha riscosso 4 Kappa, ma soprattutto ha creato gioco con i compagni della difesa ed ha dimostrato un ottimo controllo della palla.
A metà del quinto inning lo ha sostituito egregiamente Federico Cortini che ha incamerato 2 Kappa.
Ottima la difesa imolese con le prese al volo di Massino Galloni, Marco Lia, Piero Nanni e soprattutto del catcher Marco “Puma” Facchini; inesorabile anche il terza base Giacomo Maccaferri con una eliminazione su rubata.
In attacco grandissimo il “piccolo” Andrea Bacchilega con una valida che ha permesso di inanellare tre punti consecutivi, ma da ricordare anche i due doppi di Giacomo Maccaferri e le valide di Marco Lia e Federico Cortini (malandrino il suo bunt! ).
Questo incontro è stato una iniezione di fiducia per i giovani Redskins guidati da Francesco Lamanuzzi, che nel girone romagnolo di quest’anno stanno soffrendo un po’ contro nuovi avversari molto esperti ed agguerriti.
Prossimo incontro domenica 21 maggio sul campo del Torre Pedrera: con quanto visto oggi si prospetta una bellissima partita!

Categoria ragazzi: ATHLETICS vs TOZZONA BAS IMOLA 12 – 9

Categoria Allievi: TOZZONA BAS IMOLA vs ELEPHAS CESENA 17 - 11


Nell'incontro del 25 aprile i Cadetti … non si liberano

marted́ 25 aprile 2006
Brutta giornata per la squadra dei Cadetti del Baseball Imolese: martedì 25 aprile sul campo casalingo i nostri giovani pellerossa incassano dal Torre Pedrera una sonora sconfitta che solo nell’ultimo inning con una “botta d’orgoglio” limitano al risultato di 13 a 5.
Fin dal primo inning è evidente che la squadra avversaria, rinforzata quest’anno da alcuni giocatori del Rimini, non è alla nostra portata tanto che il primo parziale si chiude con l’esito di 6 a 1 a nostro sfavore.
Ma i giovani Redskins non si perdono d’animo e nel successivi 3 inning permettono al Torre Pedrera di arrivare a casa base solo un’altra volta.
Purtroppo neanche i nostri riescono però a toccare il cuscino, vuoi per un attacco non troppo grintoso, vuoi per l’ottima difesa rivale.
Ma nel quinto e ultimo inning gli ospiti allungano il passo e incamerano altri 6 punti, contro i 4 che i nostri faticosamente intascano.
Sul monte di lancio si sono succeduti Federico Cortini che si è ben comportato, rilevato nell’ultimo gioco dal giovane Guiglielmo Brioso.
La difesa non ha potuto molto contro le mazze pesantissime dei romagnoli anche se le prese al volo di Marco Lia e Massimo Galloni hanno limitato i danni.
L’attacco, pur con le valide di Maccaferri, Bassani e Cortini non è riuscita a sorprendere, come si è detto, gli antagonisti.
Il girone romagnolo che i nostri giovani atleti hanno deciso di affrontare quest’anno si sta rivelando veramente agguerrito come si temeva, ma questo non può che far bene in termini di esperienza e di agonismo ai nostri giocatori.
Il prossimo incontro si terrà solamente il 14 maggio (causa rinvio del Riccione ed un turno di riposo) sul campo detta Tozzona contro il San Marino: sicuramente il coach Franz Lamanuzzi approfitterà di questo periodo per preparare al meglio la formazione.


Sconfitti i cadetti …all'estero

luned́ 10 aprile 2006
Domenica 9 aprile prima partita di campionato per la squadra cadetti dei Redskins Imola che, in trasferta a San Marino, non è riuscita a cogliere la vittoria.
I nostri ragazzi si sono fatti sorprendere al primo innig dal forte attacco avversario, incassando 5 punti e portandone a casa solo 1.
Durante gli inning successivi si sono ripresi non permettendo più agli antagonisti di raggiungere casa base, ma non sono riusciti a totalizzare più di 3 punti e l'incontro si è così chiuso con il risultato sfavorevole ai nostri di 5 a tre.
La difesa si è ben comportata con le prese al volo di Bacchilega e Facchini (grande prova oggi del nostro catcher pianorese) e le eliminazioni in prima base di Nanni e Brioso.
Sul monte di lancio si è prima presentato Federico Cortini che, dopo un inizio faticoso, ha ingranato la marcia incamerando ben 6 Kappa; all'ultimo inning è stato sostituito da Matteo Lamanuzzi che si è comportato abbastanza bene.
Purtroppo le mazze imolesi non si sono distinte per la loro aggressività e a parte alcune valide di Maccaferri, Facchini, Nanni e Bassani non sono state in grado di far girare i compagni sulle basi e portare a casa punti preziosi.
Quest'anno la squadra Cadetti è stata inserita nel girone dell'Emilia Romagna con avversari del calibro del Torre Pedrera/Rimini, Riccione, San Marino e Godo.
Ottima scelta, secondo la dirigenza e lo staff tecnico (composto da Francesco Lamanuzzi e Lauro Bassani) che per metterà ai nostri ragazzi di fare esperienza in altri campi che non siano i soliti bolognesi e di cimentarsi con squadre di ottimo livello.
In bocca al lupo per il prossimo incontro del 22 aprile sul campo del Godo.